Difesa. Petrucci (FdI): “Giani dica se conosce il progetto e il quadro economico della nuova base militare di Coltano. Perché non ha coinvolto gli enti locali?”

“Costituirebbe un gravissimo precedente, se fosse vero che il presidente Giani è a conoscenza da un anno del progetto e del quadro economico della nuova base militare di Coltano. Il governatore della Toscana avrebbe quindi mentito ai suoi cittadini, visto che ieri si era riservato di approfondire la questione prima di dare una valutazione sull’iniziativa del Ministero della Difesa. E purtroppo, abbiamo la certezza che il 9 aprile 2021 la Regione sia stata informata dell’intenzione del Ministero di realizzare la sede del Gruppo Intervento Speciale del 1° Reggimento paracadutisti Tuscania’ e del Centro cinofili a Coltano.

Siamo di fronte ad una situazione a dir poco paradossale. Perché il Pd e Giani chiedono solo ora un passo indietro al Ministero sebbene fossero già a conoscenza del progetto della nuova base? Perché la Regione non ha coinvolto gli enti locali che si occupano del parco di San Rossore? Chiederemo tutto questo in un’interrogazione al Presidente della Regione.

Aggirare completamente le istituzioni del territorio e la popolazione in una decisione così cruciale, è una vera e propria derisione degli enti locali da parte del Governo Draghi. Ci auguriamo che i fondi del PNRR non arrivino tutti con queste modalità”. Lo dichiara Diego Petrucci, consigliere regionale di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,377FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati