Diffamazione cultura italiana: la Consigliera Rodriguez chieda scusa pubblicamente

“Egregia Consigliera Comunale Rodriguez-Sanchez, avendo ricevuto varie lamentele dalla nostra delegazione riguardante i Vostri irrispettosi nei confronti degli Italoamericano di Chicago sui social, Le invio una lettera ufficiale per sollecitare scuse pubbliche”

Così Vincenzo Arcobelli, Presidente CTIM, Rappresentante del Consiglio Generale per Italiani all'Estero.

Lo scorso mese, la Consigliera Comunale Rossana Rodriguez, aveva chiesto in un sondaggio Twitter “Quale sarebbe il miglior modo per rendere omaggio al patrimonio italiano di Chicago”, citando come esempi “Monumento Gelato Italiano”, “Monumento Bialetti” o ancora “Statua di Colombo”.

Non sono mancati i commenti e risposte degli utenti che talvolta suggerivano “Una fontana di Giardiniera”, “Una statua di Al Capone che mangia spaghetti”, dando inizio a una serie di commenti razzisti e stereotipi offensivi nel confronto degli italiani.

L'Italia è madre di grandi invenzioni e influenze tra le più importanti e notevoli dei nostri tempi, come aggiunge Arcobelli “Leonardo Da Vinci, Enrico Fermi, Marconi, Meucci e tanti altri inventori e scienziati (…) Le suggerisco di visitare l'Italia. È un paese amichevole, con persone dalle gesta sorprendenti e una comunità intera che reagisce ai pregiudizi con il sorriso”, conclude.

L'Italia è la culla dell'arte e della . È un Paese che ha scritto la storia e che con i suoi geniali talenti ha contribuito a creare delle influenze socio-culturali tuttora presenti e apprezzate nel mondo intero. È il paese con più siti storici riconosciuti come Patrimonio Mondiale dell'Umanità. È il Paese che ha dato vita al Rinascimento, un rinnovo artistico e culturale che ancora oggi regala al mondo intero opere d'arte, avanzamenti scientifici e tecnologici.
L'Italia non merita rispetto solo per quello che è oggi, ma soprattutto per la storia e la tradizione che rappresenta, per il contributo culturale che è stata in grado di fornire nel corso dei secoli e che rimane attuale nonostante lo scorrere del tempo.
Occorre tutelare la nostra nazione e il modo in cui viene raccontata, perché con la sua inestimabile ricchezza e bellezza non possiamo permettere venga ridotta ad un misero stereotipo imbarazzante e offensivo.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x