Dl Voto. Urzì (FdI): Nostra volontà garantire esercizio democrazia

“Con l’approvazione, in prima lettura, del decreto legge con cui si dispone che le operazioni di votazione per le consultazioni elettorali e referendarie del 2023 si svolgano, oltre che nella giornata di domenica, dalle ore 7 alle ore 23, anche nella giornata di lunedì, dalle ore 7 alle ore 15 abbiamo adempiuto a un dovere fondamentale e cioè garantire l’esercizio della democrazia con l’espressione del voto per tutti coloro che vogliono esercitare questo diritto”. A dirlo il Deputato di Fratelli D’Italia Alessandro Urzì, capogruppo di in commissione Affari Costituzionali, intervenendo in Aula.
“Il Governo Meloni, presentando e votando questo provvedimento ha espresso una volontà precisa che non rappresenta una scelta meramente simbolica quanto una presa di posizione operativa forte contro l’astensionismo. Il nostro Governa ha raccolto la più alta legittimazione democratica attraverso il voto degli ultimi 15 anni e questo è ancor più motivo di orgoglio perché attraverso la partecipazione si sgombra la nebbia che si era stesa sull’Italia: c’erano partiti che, pur avendo perso le elezioni hanno governato in Italia. Oggi siamo dalla parte di tutti quei cittadini che rivendicano il diritto di votare nella maniera più ampia”, conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,116FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati