Economia, Fantozzi (FdI): “Porterò in Commissione la questione del caro prezzi delle materie prime. A rischio la ripresa economica”

“I costi impazziti nel campo delle materie prime e dell’energia stanno frenando la ripartenza dell’industria cartaria lucchese e delle altre aziende della provincia. La Regione deve sollecitare il Governo ad intervenire per sostenere le aziende contro gli aumenti speculativi”

“Aumenti alle stelle per i prezzi delle materie e dell’energia: la cellulosa ha triplicato i costi, il gas ha raggiunto punte di oltre 100 euro al metrocubo, aumenti speculativi che rischiano di frenare la ripresa economica. Regione e Governo non possono permettere che questo accada, dalla ripresa economica passa il futuro occupazionale di giovani e meno giovani. Il settore cartario di Lucca è una parte centrale dell’economia del nostro territorio con ben 10mila addetti ed un fatturato di oltre 4 miliardi. La sostenibilità del presente potrebbe anche complicare la sfida green del futuro, ci sono in ballo migliaia di posti di da tutelare con ogni mezzo così come il bagaglio di competenze e professionalità delle nostre aziende -sottolinea il Consigliere regionale di Fratelli d’Italia, Vittorio Fantozzi, vicepresidente della Commissione Sviluppo economico, che raccoglie e rilancia il grido d’allarme lanciato da Confindustria- Costi che stanno enormemente pesando su tutte le aziende della nostra provincia. Porterò in Commissione la questione del caro prezzi delle materie prime affinché la Toscana solleciti il Governo ad interventi decisi per sostenere le aziende contro gli aumenti speculativi”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,397FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati