Economia Toscana. Fratelli d’Italia: “Passa all’unanimità nostra proposta in Consiglio. 2 milioni di euro in più a servizi sociosanitari e cultura”

“Oltre 2 milioni di euro in più arriveranno nelle casse dei servizi socio-sanitari e delle politiche culturali toscane. Questo grazie ad un ordine del giorno presentato dal gruppo di Fratelli d’Italia e votato all’unanimità in Consiglio regionale.
Ci siamo accorti che Irpet aveva una liquidità di 3 milioni di euro capaci di fruttare d’interessi a malapena 27 euro l’anno. Così facendo all’Istituto rimangono i fondi necessari per sostenere le spese correnti e il resto ritorna nelle casse della Regione.
Ancora una volta dimostriamo di essere una forza politica che non si limita a fare opposizione ma che è pronta a governare la Regione e il Paese. Mentre l’assessore Bezzini si lamenta della crisi di governo che, a detta sua, rallenterebbe l’arrivo dei fondi sanitari statali, noi abbiamo trovato 2 milioni di euro che potranno servire anche a sopperire (ovviamente in minima parte) alle vergognose carenze dei nostri ospedali. Qui parlano i fatti” lo dichiara il capogruppo di Fratelli d’Italia nel Consiglio regionale toscano assieme a tutti i consiglieri Vittorio Fantozzi, Alessandro Capecchi, Diego Petrucci e Gabriele Veneri.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,943FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati