Ecotassa, Castelli (M5S): Panda 1.2 costerà di più? Comprino Panda 1000

Abbiamo già parlato dell’ecotassa voluta dal Movimento 5 Stelle nella nuova Manovra Economica, la norma che prevede incentivi per i veicoli elettrici e una penale per chi sceglie veicoli più inquinanti. dice che la Lega non voterà “nuove imposte”, che Di Maio definisce “piccole penali”.

La sottosegretaria all’economia Laura Castelli, intervenuta a Radio Capital l’ha definita “una norma che tutela chi ha un’auto, perché non aggiungiamo tasse. E tutela chi sceglie un’utilitaria”.

Ma quando da studio le hanno fanno notare che un’utilitaria come la Panda 1,2 euro 6 arriverebbe a costare anche 300 euro in più, la grillina ha risposto: “Potrebbero scegliere di comprare una Panda 1000″.

E al Gr1 ha aggiunto” E’ un tema a cui teniamo moltissimo e sono parametri che Bruxelles ci chiede”. Intanto con la Lega continuano le frizioni anche su questo tema.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,818FansLike
3,684FollowersFollow

Leggi anche

Il turismo ai tempi del Covid: primo a fermarsi e ultimo a ripartire.

di Fabrizio Bianco In tempi di COVID il settore del turismo è stato il primo a fermarsi e sarà l’ultimo a ripartire. Per rendere l’idea della...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Il turismo ai tempi del Covid: primo a fermarsi e ultimo a ripartire.

di Fabrizio Bianco In tempi di COVID il settore del turismo è stato il primo a fermarsi e sarà l’ultimo a ripartire. Per rendere l’idea della...

Reddito di cittadinanza. Toninelli dà i numeri, ma sono sballati.

Qual è il tragitto più veloce tra due punti? È molto facile: la linea retta. E Danilo Toninelli lo sa bene visto che, da Ministro...

Bonus inutili a pioggia, siamo sul baratro della recessione.

Mentre il Governo si appresta ad annunciare la nuova pioggia di bonus procediamo senza nessun tipo di paracadute nell'inevitabile baratro della recessione. Anche per...

Decreto semplificazioni e proroga stato di emergenza. La grande truffa.

La grande truffa della proroga dello stato di emergenza fino al 15 ottobre, oltre a non essere sorretta da alcuna motivazione di natura tecnica...