Elezioni. Deidda (FdI): Tavolo coalizione Sardegna legittimo e accettato da Psd Az

“Se alle elezioni amministrative siamo andati separati è proprio per la mancanza di coordinamento della coalizione di centrodestra, in capo al Presidente Solinas, non interessato a mettere d'accordo e riunire la propria coalizione. Nessun tavolo truccato quindi, perchè ad eccezione di Psd Az e Lega, le altre Forze politiche di centrodestra (Forza Italia, Riformatori sardi, UDC, Sardegna 2020, hanno chiaramente scelto questo passaggio di consegne scegliendo il candidato Paolo Truzzu. Antonella Zedda ha convocato più volte il tavolo e la sua composizione è stata accettata, anche dal Psd Az, alla sua prima convocazione, proprio decidendo chi fosse legittimato a partecipare. Proprio il segretario del Psd Az ha ribadito quale fosse il perimetro ossia coloro che avrebbero presentato una lista, così come è stato quando è stato scelto il Presidente Solinas su mia osservazione” dichiara Salvatore Deidda, deputato
“Fratelli d'Italia non sta facendo l'asso pigliatutto ma intende scegliere i migliori candidati per gli importanti ruoli che tra qualche mese andranno al voto. Fratelli d'Italia ha sempre accettato queste regole sia quando eravamo al 2% sia ora che siamo al 30%. Le regole non si cambiano in corsa d'opera se l'esito non è gradito. Lavoriamo uniti per il bene della nostra comunità e lasciamo perdere queste polemiche senza capo ne coda”” conclude Deidda

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x