Equo compenso. Varchi (FdI): Avanti velocemente per tutela professionisti

“La commissione della Camera ha dato l’ok alla proposta di legge sull’equo compenso che approda in aula con un voto unanime sul mandato alle relatrici. un provvedimento che aveva subito uno stop durante la scorsa legislatura mentre era in discussione al Senato. Ora abbiamo l’occasione di tutelare i professionisti e regolamentare la delicata materia delle remunerazioni delle prestazioni professionali. Per questo ringrazio tutte le forze politiche per la sensibilità mostrata nel rispettare i tempi imposti dall’Assemblea consentendo che il provvedimento viaggi speditamente”. A dirlo il deputato di Fratelli D’Italia Carolina Varchi, capogruppo per in commissione e relatrice del provvedimento.

“Poter concludere l’iter di questo articolato rappresenta una grande vittoria, per noi ma soprattutto per tutti quei professionisti che potranno tutelarsi in maniera più chiara e netta. Mi preme sottolineare, infine, che all’interno del documento trova ampio spazio, all’articolo 3, la previsione di tutta una serie di clausole vessatorie dalle quali il professionista può proteggersi, ferma restando la tutela del contratto nella sua interezza. Intendiamo combattere la proletarizzazione delle professioni e riteniamo che questa legge sia uno strumento idoneo per farlo” conclude.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,085FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati