Evoluzione dell’ Agroalimentare, Cerreto (FdI): nettamente contrari al cibo sintetico. Prodotti con farine d’insetti? Cittadini liberi di scegliere purché chiara l’etichettatura

“Fratelli d’Italia ed il Gruppo parlamentare è nettamente contrario al tentativo di introduzione e commercializzazione di cibo sintetico e di carne sintetica in Italia. A tutela di ciò l’intera maggioranza in Parlamento sosterrà, ne siamo certi, il Ministro Lollobrigida che ha già chiaramente fatto comprendere quanto per noi questa pratica di cibo sintetico rappresenti un rischio per il nostro modello alimentare, ispirato alla dieta mediterranea, patrimonio immateriale dell’UNESCO di cui l’Italia è primogenita ed è anche il Paese con il più importante patrimonio di biodiversità del mondo. Noi non vogliamo che ci siano italiani di serie A e di serie B e non permetteremo che gli italiani più poveri dovranno alimentarsi con cibo sintetico mentre i ricchi avranno la possibilità di alimentarsi con prodotti di qualità. Differente invece è il discorso riguardante i prodotti realizzati con farine di insetti o larve. Il cittadino è libero di scegliere cosa mangiare purché siano chiaramente specificati gli ingredienti. Noi non siamo contrari, ognuno è libero purché ci sia trasparenza nell’etichettatura.” Lo ha dichiarato l’on. Marco Cerreto, capogruppo in Commissione Agricoltura, intervenendo al Convegno: L’evoluzione dell’agroalimentare italiano ed europeo tra sostenibilità e benessere, organizzato sa Withub a Roma.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x