FDI: Associazione giornalisti indipendenti dice ‘basta processi tv a Meloni, FdI e Lega’

“La puntata di ieri di Piazza Pulita conferma la preoccupazione dell’associazione di giornalisti Lettera22 per la deriva mediatica che spaccia per giornalismo quello che in realtà è un vero e proprio sistema di squadrismo mediatico che va avanti da ben 3 settimane”.

E’ quanto dichiara l’associazione Lettera 22 che prende “con forza le distanze da quella che è una macchina del fango ad orologeria che si basa sull’uso di esche avvelenate seminate da agenti provocatori, di illeciti penali, spezzoni di dialoghi montati ad arte per impressionare il telespettatore e non per informare, di intere puntate di trasmissioni in prima serata che si trasformano in processi in contumacia o nei quali le argomentazioni degli ospiti a testimonianza di una parte politica sono funzionali solo allo show di inappellabile condanna”.

“Sul ‘metodo’ Fanpage & Formigli – prosegue lettera 22 – l’Unione delle Camere penali ha già lanciato un allarme sottovalutato dagli organismi di categoria dei giornalisti: ‘Non è giornalismo di inchiesta così come lo si vuol definire. È piuttosto il frutto di una vera e propria attività investigativa, sottratta a qualunque forma di controllo dell’Autorità Giudiziaria ed alle regole che presidiano la genesi e lo sviluppo delle vicende processuali’. Sarebbe da capire poi, se questi sedicenti colleghi – aggiungiamo noi – abbiano un regolare contratto giornalistico, ma la cosa non sembra preoccupare il sindacato unico, l’Fnsi, e gli ispettori Inpgi”.

“Siamo certi che i Consigli di disciplina dell’Ordine dei giornalisti stiano valutando se esistano profili disciplinari o comportamenti non deontologici messi in atto dai giornalisti di Fanpage e Piazza Pulita. Un modo di intendere il giornalismo fazioso e militante – sottolinea Lettera22 – che diventa killeraggio mediatico, al servizio di un evidente mandante politico, in concomitanza di importanti appuntamenti elettorali. Un plotone di esecuzione che può far divenire la leader di  e i partiti di Lega e Fratelli d’Italia, un bersaglio d’odio e non solo”.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,396FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati