FdI: Famiglia è bene rifugio, perno per liberare energia per la vita

Riformare e digitalizzare la pubblica e dare assistenza reale a chi è in difficoltà. Sono questi i temi del tavolo “Famiglia, cuore d’Italia” nella seconda giornata di lavori alla Conferenza programmatica di Fratelli d’Italia al Mico di Milano. “La famiglia è il nostro bene di rifugio, il perno per liberare l’energia per la vita” ha detto il deputato Massimiliano De Toma.

“C’è bisogno di Case della Salute, di infermieri di famiglia per evitare il sistema ospedalicentrico e della digitalizzazione delle cartelle dei pazienti in modo che ogni medico possa conoscere con un clic la storia dell’ammalato” commenta Andrea Loreti, direttore Uo di Chirurgia Plastica Ricostruttiva dell’azienda ospedaliera San Giovanni Addolorata di Roma.

“Possiamo anche scegliere in alcuni casi gli interventi del settore privato nella pubblica, ma solo quando i servizi siano di eccellenza. In più i policlinici devono tornare ad essere gestiti dal Ministero per evitare altri disastri” dichiara Massimo Miscusi, docente di neurochirurgia dell’Università Sapienza di Roma. “Avere una mappatura completa dei minori, conoscere il numero preciso delle ragazze madri e delle persone con disabilità consente di poter prevedere costi e programmare interventi per le fasce deboli” afferma Marina Falivene, garante per l’infanzia della regione Abruzzo.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,376FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati