FdI Rieti: “Con il nuovo Codice della Strada pugno duro contro gli incoscienti, un’altra azione concreta del Governo Meloni”

Di seguito una dichiarazione del coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia Rieti:

“Dopo l'esame definitivo del Consiglio dei Ministri inizia l'iter parlamentare per l'approvazione del nuovo Codice della Strada: una serie di misure contro gli incoscienti, una risposta concreta alle troppe stragi che continuano a dilaniare famiglie e a riempire la . Tre anni senza patente per chi viene trovato alla guida sotto gli effetti di stupefacenti e divieto assoluto di assumere alcol per i conducenti già condannati. A questo si aggiunge il divieto di guida di auto di grossa cilindrata per i neopatentati e la multa fino a 1.697 euro per chi guida parlando al cellulare senza viva voce, 2.588 in caso di recidiva, accompagnato dalla sospensione della patente. Maggiori sanzioni verranno applicate a chi supera i limiti di velocità e sarà regolamentata anche la circolazione dei monopattini con l'obbligo di casco, targa e frecce. Aumenteranno le multe anche a chi parcheggia nei posti destinati ai disabili, con sanzioni fino a 990 euro. A queste misure giustamente restrittive si abbineranno anche altre che favoriranno l' aumento di spazi per le piste ciclabili e zone a priorità ciclabile con limite di velocità a 30 chilometri orari. Una attenta revisione verrà fatta anche al sistema degli autovelox, per cui verrà studiata una nuova regolamentazione sia dal punto di vista tecnologico sia sul loro posizionamento. Regole di buon senso che tuteleranno i cittadini responsabili e puniranno severamente quelli che con i loro comportamenti mettono a repentaglio la vita altrui, un'altra azione concreta del ”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x