Femministe quando pare a loro…

In questi giorni si è parlato molto di donne, a parlarne è stata soprattutto la nostra paladina in rosa, la Boldrini, che contrita dal dolore di non aver visto nessuna donna a sinistra nel nuovo governo Draghi, e che si è vista sbeffeggiata da Forza Italia ,(in questo senso più lungimirante), non ha perso occasione per attaccare con la solita solfa delle donne denigrate e non giustamente valutate nei posti cruciali del potere politico. E’ stata talmente tanto presa da questa cosa da non notare che un grande filosofo e storico, il negazionista delle Foibe per eccellenza, il raffinato Eric Gobetti; ha dato, con lo stile che lo contraddistingue delle “zoc…ola” a . La boldrina era troppo umoralmente impegnata per accorgersi di questo, quindi il suo silenzio non dovete interpretarlo male…non lo ha saputo. Come non ha saputo che due giorni fa durante la cerimonia di premiazione degli arbitri in Qatar, le donne arbitro sono state adeguatamente preparate a non dover in nessun modo salutare lo sceicco, per non infondere con quel pugnetto chiuso di saluto, tutta la loro empietà e corruzione. Anche in questo caso non dovete pensare male, non lo ha saputo, non dovete certo credere che essendo la sinistra quella che tanto sostenne gli accordi di collaborazione culturale con il Qatar, il silenzio possa essere dovuto a questo. Sciacquatevi la bocca quando parlate della nostra eroina in minigonna…lei sarà presente in ogni causa persa. Ogni volta che scriverete un nome senza l’ asterisco lei ci sarà, ogni volta che chiederete a vostra moglie cosa c’è per cena lei ci sarà’, anzi avreste potuto chiederle di fare una lotta per la parola “arbitresse” e lei lo avrebbe fatto senza tirarsi indietro, ma per concedere loro un saluto no. Non chiedetele anche questo.

1 commento

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
eligio lupo

Riguardo alle polemiche sulla rappresentanza femminile del PD in questo governo, è una goduria! Ancora una volta si autoincastrano nella propaganda derivante dall’ottusità del pensiero unico politicamente corretto, e guai a contestarlo, ma che poi genera come in questo caso colossali contraddizioni.

Seguici e resta aggiornato

18,349FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x