Firenze. Cangiano (FdI), perché De Cristofaro si esprime su scelte Schmidt? Esistono norme chiare

“Il collega di Avs Peppe De Cristofaro, in un rigurgito di mania di protagonismo, si esprime sulle possibili scelte di Schmidt. Quale sarà il suo futuro, cosa deciderà fare e cosa deciderà scegliere tra il Consiglio Comunale di Firenze e la Direzione del Museo di Capodimonte, non credo debba essere appannaggio delle dichiarazioni istituzionali né delle curiosità di chicchessia. Inoltre, perché De Cristofaro sente il bisogno di andare a sindacare in merito alla compatibilità dei due ruoli, esistendo in tal senso una legislazione vigente che chiarisce la materia. Ciò che compete al collega è il rispetto dei ruoli, oltre che delle persone. Ciò di cui avrebbe senso occuparsi, al contrario, è risolvere i problemi reali dei cittadini e nient'altro.

Lo dichiara l'On Gimmi Cangiano, Componente della Commissione alla e Deputato Campano di Fratelli d'Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x