Fondi Ue, Fitto a Carfagna: paesi da lei citati hanno sottoscritto accordi prima dell’Italia, mentre governo era intento a rispondere a Bruxelles

“Ci rendiamo conto che in questo momento la smania di apparire i “migliori” possa indurre in grossolani errori, ma forse il Ministro Carfagna dovrebbe sapere che alcuni Paesi da lei citati hanno sottoscritto l’accordo prima dell’Italia. Infatti, basta andare sul sito della Commissione per vedere che paesi come Polonia, Francia, Grecia e Portogallo, solo per citarne alcuni, hanno già ratificato l’Accordo di partenariato, mentre il nostro governo era ancora intento a dare risposte a Bruxelles”. Così in una nota il copresidente del gruppo Ecr- al Parlamento europeo, Raffaele Fitto. “E al Ministro consigliamo, invece di preoccuparsi della “frizione” di pensare all'”acceleratore” che il governo italiano dovrebbe premere per utilizzare velocemente la spesa della programmazione 2014-2020 che i dati della Commissione Europea vedono poco sopra la metà, pur avendo potuto in questi due anni utilizzare la massima flessibilità e semplificazione possibile offerta dai regolamenti comunitari. E soprattutto da Ministro del Sud abbia un sussulto e pretenda dal suo governo che alle regioni Meridionali siano restituite quelle risorse che a causa prima del covid, poi della guerra in Ucraina sono state loro distolte”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,959FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati