Fratelli d’Italia chiede aiuti per la natalità. Sostegno a chi fa figli sia priorità UE

Dopo l’audizione del Ministro per gli Affari Europei Paolo Savona, il senatore di Fratelli d’Italia, Giovanbattista Fazzolari, ha dichiarato che il suo partito ha chiesto al Governo di farsi portatore in Unione Europea di una richiesta di inserimento nel Bilancio UE 2021-2027 della questione demografica e degli incentivi alla natalità.

“È questa la vera rivoluzione – ha spiegato Fazzolari – se l’Europa non vuole rassegnarsi al declino e alla povertà”.

in campagna elettorale lo aveva promesso. Se fosse andata al Governo avrebbe messo in atto il più grande piano di incentivo alla natalità mai visto nella storia: asili nido gratis e aperti fino a sera e tutto l’anno, reddito bambino da 400 euro per ogni figlio fino a sei anni, congedi parentali pagati all’80%, stop su prodotti come pannolini e latte in polvere.

Ora che è opposizione patriottica, Fratelli d’Italia sta provando a fare pressioni sul Governo giallo-verde affinchè colga l’importanza della questione e se ne faccia carico, consentendo all’Europa e all’Italia una svolta epocale, quella per cui si torni a fare figli piuttosto che importare clandestini.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,545FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x