Fratelli d’Italia primo partito a livello nazionale e regionale. De Carlo: “Fortissima crescita frutto di una classe dirigente maturata nelle piazze e nelle istituzioni”

Fratelli d’Italia esce vincitrice assoluta dalle urne, risultando il primo partito a livello nazionale e in Veneto, dove sfonda il tetto del 30%. “Una fortissima crescita, nata dopo le Europee del 2019, frutto del grandissimo di una classe dirigente maturata tanto nelle piazze quanto nelle istituzioni”, commenta il coordinatore regionale – e riconfermato senatore – Luca De Carlo. “Cinque anni fa eravamo poco sopra il 4%, oggi in regione siamo oltre il 30%: è un risultato eccezionale”.
Il risultato elettorale conferma quanto sempre sostenuto da De Carlo: “Il centrodestra quando è unito vince: questa vittoria porta con sé grandi responsabilità e non dobbiamo tradire le aspettative che i cittadini hanno posto in noi. Il Veneto ha bisogno di un’iniezione di fiducia e di risorse”.
Chiare quindi le priorità: “Mettere in sicurezza economica la nazione, dal caro-bollette a tutti i costi per cittadini e imprese. Poi spazio alle riforme, dal presidenzialismo all’autonomia”, conclude De Carlo.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,213FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati