Gaza. Matera (FdI): Occorre impegno diplomatico per cessate il fuoco

“Quello a cui parteciperà il presidente è un consiglio europeo particolarmente importante, perché gli scenari di guerra sono sempre più preoccupanti. Mi riferisco alla situazione in Ucraina, alla guerra a Gaza, agli attacchi dei ribelli Houthi alla navigazione nel mar Rosso”. Lo dichiara in Aula di palazzo Madama, in discussione generale sulle comunicazioni del presidente del Consiglio in vista del Consiglio europeo del 21 e 22 marzo, il senatore di Fratelli d'Italia Domenico Matera. Il quale, a proposito di Medio Oriente, osserva: “Non ci sarà pace nell'area senza che prima si riesca a dare una soluzione al rapporto tra Israele e Palestina. La risoluzione che andiamo ad approvare – aggiunge – impegna il Governo a perseguire ogni sforzo per il raggiungimento, in prospettiva, di una soluzione di pace basata sulla formula dei ‘due Stati', che vivano uno accanto all'altro in pace e in reciproca sicurezza”. Per il parlamentare di , “come Italia dobbiamo proseguire, ancor di più adesso come Presidenza di turno del G7, l'azione di mediazione alla ricerca di un negoziato giusto per il superamento delle crisi, con un intenso impegno diplomatico per il raggiungimento di una pausa umanitaria a tutela delle popolazioni civili – conclude Matera -, fino ad arrivare ad un cessate il fuoco”.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x