Giorgia Meloni alla Direzione Nazionale: “Dal 29 aprile al 1 maggio grande manifestazione di Fdi per offrire all’Italia una squadra di governo”

è centrale nel quadro politico. È la consapevolezza che tutti dobbiamo avere perché è il momento di giocare in attacco, ben sapendo che le accuse, le etichette e tutto quello che ci hanno affibbiato finora non è nulla rispetto a quello che accadrà. Ad Atreju abbiamo lanciato un nuovo percorso: fare di Fratelli d’Italia la casa dei i conservatori italiani. Perché Fratelli d’Italia non è la prosecuzione di An: Fratelli d’Italia è quello che avremmo voluto fosse il PdL e che il PdL non è riuscito a essere, un partito aperto, fondato saldamente su dei valori, a vocazione maggioritaria. Fratelli d’Italia ha le carte in regola per governare questa Nazione. È un partito che non ama il Palazzo ma ama l’Italia. La nostra opposizione non è strumentalmente o fine a sé stessa ma è sempre accompagnata da una proposta, perché non siamo il ‘partito del no’ come dicono molti signor sì: noi siamo il partito che vuole rappresentare con orgoglio il campo del centrodestra. È quello che ci chiedono i cittadini di centrodestra, che non comprendono più chi insegue le sirene della sinistra, che ci chiedono di non avere complessi di inferiorità. I sondaggi ci dicono che con una legge proporzionale Fratelli d’Italia avrebbe molti più parlamentari ma non mi interessa eleggere 10 parlamentari in più e gettare l’Italia nel pantano. Perché abbiamo due certezze: con l’attuale legge elettorale senza Fratelli d’Italia non si vince in nessun collegio uninomimale; se imporranno il proporzionale Fratelli d’Italia, secondo i dati che abbiamo oggi, potrebbe affermarsi come primo partito ed essere il perno sul quale costruire un nuovo governo. Con buona pace di chi racconta che saremmo isolati”.

È quanto avrebbe detto il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, nel corso della sua relazione introduttiva alla Direzione Nazionale di FdI, allargata ai parlamentari e ai coordinatori regionali del partito, presso l’Aula dei gruppi parlamentari di Montecitorio a Roma.

In questo scatto una panoramica parziale dei presenti alla Direzione Nazionale di riunita oggi.

“Al governo vogliamo andare con chi condivide la nostra stessa visione del mondo – avrebbe aggiunto il leader di FdI – . Non è a noi che va chiesto se intendiamo ricucire lo strappo con gli alleati. È a loro che va chiesto se e come intendono ricucire lo strappo con gli elettori di centrodestra che alcune scelte hanno comportato. Sul centrodestra serve chiarezza e chiederemo lealtà a chi vuole ricostruire e convinzione nel difendere questa metà campo.
Vogliamo sapere ad esempio quali siano le regole di ingaggio della coalizione; vogliamo sapere se le larghe intese sono effettivamente o una parentesi e se si esclude di riproporle nella prossima legislatura; chiediamo di sapere con certezza se la posizione comune del centrodestra è ancora quella di non sostenere in alcun caso una legge elettorale proporzionale. Perché l’elezione del presidente della Repubblica ha dimostrato che se il centrodestra fosse stato compatto e unito avrebbe frantumato il campo avversario. Questo avrebbe cambiato la storia e avrebbe dato un segnale di slancio per i cittadini che ci chiedono di rappresentarli con orgoglio”.

“Dal 29 aprile al 1 maggio daremo vita a una grande manifestazione: insieme ai nostri dirigenti e amministratori, ma anche coinvolgendo autorevoli personalità, perché possano contribuire a farci porre le basi per la stesura del nostro programma di governo. Dimostreremo che Fratelli d’Italia è un partito deciso, un partito aperto e può offrire all’Italia una squadra di governo autorevole, composta da personalità che rappresentano una visione del mondo chiara e di centrodestra. Intanto Fratelli d’Italia continua a raccogliere le firme sul presidenzialismo e condivide l’idea della fondazione Einaudi di eleggere insieme al prossimo parlamento un’assemblea costituente per riformare la nostra Carta fondamentale”, avrebbe poi sottolineato Giorgia Meloni.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

97 Commenti

  1. Sono perfettamente d’accordo. La triste vicenda della rielezione di Mattarella ha svelato il contemporaneo tradimento di Lega e Forza Italia. Ma, mentre da Forza Italia ci si poteva aspettare, visto che ormai tale partito di fatto NON rientra più nel perimetro del centrodestra, la Lega ha effettivamente voltato le spalle in un momento delicatissimo per la coalizione. Da ora in poi sarà difficile riallacciare i rapporti con presunti alleati che, avendo tradito una prima volta, sono geneticamente predisposti alla recidiva. Quindi, occhio! Viva Fratelli d’Italia! Viva l’Italia!

  2. FORZA Giorgia,mandiamo a casa sti farabutti e diamo al paese un governo stabile per risanare le rovine di questi ipocrita di PD e Cinque Stelle che governano da 10 anni senza essere mai stati scelti nelle urne elettorali.

  3. Credo credo in Giorgia, la stimo e l’apprezzo per il suo pensiero e, il la sua forza e il suo entusiasmo, nonché, il suo essere “vera”

    • Infatti. Articolo scritto male, sciatto e persino con errori di sintassi. E’ proprio vero che l’errore principale della destra è continuare a non capire il valore determinante della comunicazione.

  4. Sono d’accordo con Giorgia nel chiedere ai nostri alleati lealtà. Non mi è piaciuto come si sono comportati Lega e Forza Italia quando hanno creato un governo tecnico con la sinistra (meglio le elezioni), troppo sbilanciato a sinistra. Per quanto concerne l’elezione diretta del Presidente della Repubblica, sono in sintonia con Giorgia, chiedo però che venga rivista la Costituzione sulle prerogative del Presidente. Che tipo di Parlamento adottare? Vogliamo un Presidente all’Americana o un Presidente alla Francese? Certo non voglio un presidente alla Russa o Cinese.

  5. Stanno facendo di Tutto per Massacrare politicamente Giorgia Meloni in tutti i sensi! Ma non ci riusciranno mai è solo questione di tempo. Infatti La meloni ogni giorno aumenta il suo Prestigio. Chiaro che tutti i Parassiti che cercano di tutto per bloccare la sua ascesa! Ripeto è solo Questione di Temo e Diventerà Ministro!
    Salvini? Ha dimostrato di essere ambiguo!

    • Sono d’accordo pienamente con te! Giorgia dovrebbe essere Presidente del Consiglio, e perché no…Presidente della Repubblica!

  6. Questo concetto dovrebbe essere ripetuto più spesso…Perché Fratelli d’Italia non è la prosecuzione di An: Fratelli d’Italia è quello che avremmo voluto fosse il PdL e che il PdL non è riuscito a essere, un partito aperto, fondato saldamente su dei valori, a vocazione maggioritaria.

  7. Si sono d accordo anch io la lega non è più affidabile visto gli errori del suo leader. Soprattutto adesso che si è sschierata più verso il centro governando con il PD. Forza Italia neppure da considerare… L unica che può cambiare le cose sono i Fratelli D Italia con la loro coerenza volontà politica. L unico vero lider rimasto in questo paese è la Meloni. Lunga vita a Fratelli D Italia

  8. Dobbiamo agire il prima possibile, essere il più concreti possibile, come ci indica tutti i giorni, la nostra Immensa Presidente Giorgia Meloni, noi tesserati o solo simpatizzanti di Fratelli d’Italia, nella situazione politica, che si trova il nostro Paese Italia, in questo momento, siamo la sola forza politica che lo può SALVARE DAL DISASTRO TOTALE.

  9. PERFETTAMENTE D’ACCORDO! MI ASSOCIO AL PRECISO COMMENTO di Domenico Lucia. Non bisogna più fidarsi di nessuno degli ex alleati. Ad ogni occasione importante, si palesano sempre i loro pregiudizi, i difetti, le loro affermazioni e considerazioni irriverenti nei ns. confronti. Possiamo partire (solo storia appena recente) dalla costituzione del P.D.L. per poi proseguire con ogni tornata elettorale, ove i loro candidati sono sempre privilegiati o in mancanza e quando sono in difficoltà, bisogna scegliere sempre un candidato “super-partes”; Proprio in estrema ratio si sceglie un tesserato di provenienza F.d.I., poi puntualmente tradito e fucilato. Possiamo continuare ancora con scelte rilevatesi scellerate quali appoggi a maggioranze di “governi” pre e post Renzi… Monti… Conte 1e Conte 2.. per finire al Governo Draghi. L’ultima in ordine di tempo…. E’ GRAVISSIMA ! CONCORDARE UNA LINEA ED UNA STRATEGIA POLITICA CON GLI ALLEATI LA SERA, PER ESSERE L’INDOMANI PUNTUALMENTE SMENTITA CON I FATTI, a mio modesto parere, E’ ALTO TRADIMENTO, NEI CONFRONTI DEGLI ALLEATI (solo da noi considerati tali). BASTA CON QUESTI AMICI/NEMICI IN CASA.!!! Personalmente HO SEMPRE CONSIDERATO i forzisti “una costola, verso dx, del pd”; ultimamente anche i leghisti, dall’alto della loro presunzione, cominciano a seguire le stesse orme; fuori dalle mie considerazione tutti gli altri personalismi e traditori che si definiscono di c.d…( vedasi Todi.. Quagliariello.. ecc. ecc.). PROSEGUIAMO IL CAMMINO IN SOLITARIA, FORZA GIORGIA, VIVA FRATELLI D’ITALIA. VIVA GLI ITALIANI COERENTI, LAVORATORI ONESTI, RISPETTOSI DEI PROPRI PRINCIPI E DELLA LORO PATRIA.

  10. Forza Giorgia che questa volta non scherziamo più.
    Non fidiamoci più di coloro che a parole sono alleati ma poi sono traditori.
    Comunque anche la base della Lega hanno capito con chi stare.
    Un

  11. Soprattutto su una cosa mi trovo più che d’accordo: l’assemblea costituente. La ns. era una costituzione meravigliosa con un grandissimo articolo 32 che ci era invidiato da tantissimi; quest’ultimo governo la infangata! Rivogliamo la DEMOCRAZIA, quella vera, dove non viene comprata la libertà e non viene calpestata la dignità. Vai Girgia

  12. In un mondo in cui dilaga questo progressismo che tende solo alla cancellazione e allomologazione dell’identità dei popoli, essere un conservatore è un dovere morale.
    L’Italia da da decenni ha bisogno di un partito conservatore, prima si votava il meno peggio, ovvero la DC, oggi si vota il meglio che c’è all’interno della classe politica, ovvero Fratlli d’Italia .

  13. se l unica che ha avuto è ha coraggio di combattere da sola questo governo spero e ti auguro che tu possa veramente arrivare in alto con l aiuto degli italiani intelligenti che approvano le tue teorie

  14. Il Centro Destra come lo conosciamo, NON-ESISTE-PIU’. Abbiamo scoperto che Forza Italia non è più un Partito. E’ solo un gruppo di Mercenari della Poltrona già vedovi di Berlusconi. La Lega di Salvini è un Partito privo di lungimiranza politica, passando dall’indipendenza della Padania a un tentativo anche intelligente di diventare un Partito Nazionale. Ma l’ingordigia di Salvini (e Giorgetti) di diventare l’uomo più importante in Italia e nel Centro Destra, lo ha portato a un errore politico incredibile. Dimostrando alla fine di non avere un retroterra storico politico e culturale. Di non avere di conseguenza, cultura Costituzionale del Paese. La sua mossa di sostenere il Governo Draghi è stato un suicidio. Tocca a FDI aprirsi come riferimento politico italiano per tutti. E’ l’unico erede della storia costituzionale italiana, erede della storia della prima Repubblica cancellata vent’anni fa da Mani Pulite. FDI è la Storia che ha percorso il periodo del dopo guerra fino ad ora, nella coerenza. Certo cambiando, ma mantenendo una barra fissa della storia italiana, della Patria, della sovranità.
    Ve lo dice uno che fu giovane dirigente del PCI, quando Almirante andò al funerale di Berlinguer. Ecco perché nel vedere una Costituzione depredata dagli eredi falliti e venduti, della DC e del PCI, non si può far altro che guardare a FDI per la rifondazione del Paese.
    FDI, è il mio consiglio, si apra verso chi vuole recuperare il riferimento ideologico della Carta Costituzionale, e non tanto della Sinistra e della Destra. Non riesco a immaginare come fidarsi di Salvini, tantomeno di Berlusconi. Non meritano rispetto coloro che hanno tradito lo spirito Sovranista e Nazionale, trasformando la Carta Costituzionale in carta igienica. Tenga gli occhi aperti Presidente Meloni. Osservi come si muove la politica da qui alle prossime elezioni politiche, sperando che non ci sia razzismo contro non ha il green pass.
    Io vedo FDI punto di riferimento per degli accordi, anche temporanei, fra Forze anche diverse, ma che servano a rafforzare la Costituzione, ed evitare che un Presidente della Repubblica incapace, come Mattarella, (ma è stato lui o il suo circolo Quirinalizio ?), manipoli la Costituzione per creare degli Stati di Emergenza o altro, Anti Costituzionali. Occorrerà un Governo di Costituenti per arrivare alla elezione diretta del Presidente della Repubblica, ma prima ripeto, servirà rafforzare la Costituzione per evitare pazzie da parte del Presidente. Inoltre io suggerirei la costruzione attraverso l’esercito, di una forza equidistante, di equilibrio, di tutela della Carta Costituzionale, nel caso vi siano tentativi di stravolgere i valori della Costituzione.
    Quindi un Governo costituente che se possibile, ridisegni anche lo Stato Profondo. Non si può infatti lasciare al loro posto, tutti coloro che hanno lasciato fare. Mi riferisco al Ministero della Sanità, con la rifondazione di una nuova associazione professionale dei Medici, da cui capire il ruolo di AIFA, ISS, poi della Giustizia, della Corte Costituzionale, del Ministero degli Interni delle Prefetture e delle Questure. Aria nuova. Quel Governo Costituente si prenda tutto il tempo necessario. Ma dopo tutto quello che abbiamo visto, quel Deep State, stia tranquilla, lavora già contro di lei. Per cui bisogna fare piazza pulita, come sarà necessario subito nominare una Commissione con pieni poteri per giudicare l’operato di tutti coloro che abbiamo visto parlare, minacciare, segregare, discriminare, con il green pass. Soprattutto coloro che hanno obbligato alla vaccinazione dei cittadini che non lo volevano, pena la perdita del posto di lavoro. Sono criminali e sono da ergastolo. Per finire una Commissione Sanitaria che valuti scientificamente tutti questi due anni di pandemia per capire come sta già facendo la Procura di Bergamo, cosa è realmente avvenuto.
    grazie e distinti saluti

  15. Giorgia Meloni, anche dall’estero gli italiani saranno con lei pronti a darle una mano.
    Vogliamo solo che l’Italia ritorni ad essere l’Italia.
    Avanti cosi e auguri.
    G.F.

  16. Era ora che si iniziasse a prendere iniziative. Restare a guardare una situazione stagnante e disgustosa non aveva senso.
    Ora bisogna prendere l´iniziativa e dimostrare che si e´ in grado di essere un vero partito di governo degli italiani , che riportino la barra sugli interessi dell´Italia e di chi ci vive.
    FdI deve essere il motore del cambiamento e della difesa dei diritti e della identità deli italiani, deo loro interessi e della loro cultura.

  17. Da Edda ex leghista dico che Salvini in confronto a te è una mezza pippa……..sei una donna intelligente e preparata.
    Grazie a nome di molti Italiani.

  18. COERENZA questa è la parola dimenticata, Orgoglio Patrio altro illustre sconosciuto! Ecco perché nel fandango di incompetenti, ignoranti, tronisti e qualunquisti l’unica luce che può squarciare le tenebre che avvolgono una pseudo classe politica è Fratelli d’Italia e tu Giorgia (mi permetto di darti del tu perché già militavo orgogliosamente nel Fronte quando tu sei nata) sei la nostra unica speranza!
    Viva l’Italia

  19. Io credo in Giorgia, ma se vogliamo mandare via i POLTRONARI e i doppi giochisti come Salvini e i FALSI di Forza Italia dobbiamo essere uniti e andare a votare democraticamente.

  20. Ottimo Presidente è la strada giusta, serve un ulteriore sforzo straordinario ma è guidato da un presidente straordinario.
    Concordo con tutto le considerazioni già fatte e, relativamente ai nostri “bravi” alleati insieme a quanto viene e può essere sempre orchestrato all’insaputa dei cittadini, sono talmente d’accordo del non fidarsi che ho paura da quanto è stato detto da qualcuno: “il PC è stato per 30 anni il primo partito di maggioranza senza mai andare al governo”.
    Ma sono certo, ed è stato già detto anche questo: “E’ SOLO QUESTIONE DI TEMPO” e un anno basterà la gente e anche “gli altri” anche “i ben pensanti” si rendono conto che, FDI è l’unica risposta e possibilità per un’Italia che SAPPIA DIRE QUALCOSA di REALE ed ONESTO, CON RADICI SALDE e PROIETTATO AL FUTURO.
    Grazie Presidente, buon lavoro e buona vita a tutti i Patrioti.

  21. Salvini ha dimostrato che per lui vale di più la poltrona,berlusconi ormai dovrebbe pensare solo alla sua salute messa a rischio da un eccesso di… caramelle, tajani è un illuso che pensa che la gente creda alle sue dichiarazioni di vittoria, toti non si capisce più da che parte sta…..onestamente di questi alleati la destra non ne ha bisogno. Da sempre icona della coerenza, Giorgia è pronta a correre da sola. Una campagna elettorale condotta in maniera pulita e trasparente che miri a convincere quegli italiani sfiduciati che non vanno più a votare ma che sicuramente voterebbero la linea della sincerità e dell’onestà sarebbe alla base per poter cercare di spiazzare le loro meschine alleanze

  22. Cara Giorgia ho conosciuto personalmente Almirante ,vero noi non amiamo il palazzo ma la gente,infatti solo toccando il territorio si capiscono i problemi della gente,bisogna abbattere la casta.
    Non ho mai capito perche un presidente della Repubblica deve avere una reggia a disposizione 500 stanze e che stanze,non vi è ragione di esistere poichè non vi è più la monarchia ed il presidente non è un re.In più vi è la tenuta di CastelPorziano ed altro alla faccia di chi in Ospedale deve apettare il turno perchè mancano le stanze.Non si risolverebbe il problema della carenza di stanze negli ospedali e nelle scuole ma è un principio sacro e santo.Facciamo del Quirinale un Museo e diamo una sistemazione degna al ns Presidente ma non una reggia,Giorgia promuovi un referendem.Vorrei una risposta in merito.Un patriota da sempre come avrà capito aderii al MSI come anche Ignazio La Russa.Grazie gradirei una risosta.Giovacchino

  23. Basta: con questo “governo dei migliori; il green pass e l’obbligo del vaccino (che ancora così chiamato da tantissime persone pubbliche e non).
    Che non sia un vaccino lo sostengono perfino gli stessi produttori E’ UN SIERO GENICO SPERIMENTALE!!!!!

  24. La mia condivisione con la linea di condotta di Giorgia e tutti i nostri Parlamentari di FDI è totale. Detto questo, bisogna essere pragmatici, ho alle prossime otteniamo il 50% + 1, o il compromesso con chi è più affine si nostri ideali è obbligatorio. Il resto è puro esercizio di fantasia, è ovvio che siamo liberi di fantasticare.

  25. Ho sempre votato a Destra anche quando eravamo in pochi ma, sarei pronto a votare anche per il Diavolo in persona, purché ci liberiamo dai ciarlatani della sinistra che ad ogni tornata elettorale, seppur perdenti riescono con la complicità della magistratura e, presidenti della repubblica tutti nominati dai sinistri, a diventare i padroni della nostra Patria, sporcandola con le loro nefandezze. Forza Giorgia, sono con te, fermiamo questi sciacalli.

  26. Ero, sono e sarò sempre un conservatore. Oggi con FdL, ovvero con Giorgia Meloni, sempre di più.
    Grazie Giorgia. Continua sempre così.

  27. E ora di finirla con i contentini e le aderenze politicamente corrette a ciò che impone la sinistra. Se questa ha i numeri per rispetto alla Democrazia che governi. Ma se i numeri appartengono ad altri saranno altri a governare mantenendo le promesse della campagna elettorale. Buttare di tutto nel pentolone sperando in un miglioramento delle condizioni italiche ormai è provato che porta ad una deriva pericolosa in tutti i sensi e sopra tutto alla schiavitù. Vogliamo essere un popolo libero e autodeterminante. Ed oggi solo Giorgia Meloni ci può permettere di sperare.

  28. Confesso che all’inizio ero un pò scettico su FdI e pur essendo da sempre un convinto uomo della Destra Sociale (grande nostalgico di Almirante) avevo incominciato a votare (quelle poche volte che ce ne hanno dato occasione), la Lega di Salvini che in quei momenti vedevo come l’unico baluardo a difesa degli italiani e dei loro interessi . Niente di più sbagliato ! Pur riconoscendo a Salvini delle buone qualità che possono servire al popolo, devo dire che la Meloni, finalmente incarna quello che mi è mancato per tanti decenni: Coerenza, sincerità, onestà intellettuale, preparazione politica e tanta passione. Brava Giorgia ! Alle ultime votazioni ho votato FdI con orgoglio e meriti tutta la mia ammirazione e fiducia (per quello che conta) .Vai avanti cosi perchè la parte buona degli italiani è con te. Oggi, rispetto agli anni 60/70 , è forse più difficile perchè avrai da combattere anche contro gli oligarchi della UE a cui siamo proni e della quale subiamo affronti e soprusi che minacciano la nostra sovranità, ma è solo combattendo che potremo almeno avere la speranza di un futuro migliore per i nostri nipoti. AUGURI GIORGIA A TE ED AGLI ITALIANI (veri)

  29. Dimenticavo di dire che sarebbe utile, per chi senza carta verde è stato vessato e privato dallo Stato, di utilizzare i servizi dello Stesso, Poste, Banche e altro, nonostante abbia continuato a pagare le sue tasse, venga riconosciuto a tutti costoro un danno subito. E quindi un bonus da quantificare da detrarre nella dichiarazione IRPEF. Inoltre ricordo chi gli operatori sanitari, esaltati e ricordati per essere morti sul lavoro causa Covid, si era parlato di ristori per le famiglie dei deceduti, ma un emendamento al Senato è stato bocciato. Anche questo tema deve essere al centro di una azione politica di FDI.

  30. Egr.Presidente di FdI sono emozionato nell’apprendere questa iniziativa come quando da ragazzo ascoltavo Giorgio Almirante a piazza Politeama nella mia città Palermo.Nello spirito di ciò che scrive il “compagno” Roberto Zanella e nella memoria di Paolo Borsellino Lei di fatto stà aprendo alla possibilità di scrivere la storia di questo paese sfogliando una nuova pagina del libro della nostra Patria dopo 70anni di degrado etico, culturale, religioso, economico (il boom degli anni 50-60 alla luce della storia è stato un falso boom figlio della furbizia italica e degli aiuti economici americani ove le mafie hanno svolto un ruolo non di secondo piano), passo che non dobbiamo dimenticare iniziò a fare il Presidente Cossiga.Tale nuova pagina non vedrà scritto più il nome di comunisti che remano contro il nostro paese che insieme ai magistrati, figli dei delinquenti che i compagni chiamano partigiani (ricordo che ammazzavano la gente con la stessa freddezza con cui i tedeschi uccidevano gli italiani),che hanno impedito alle persone valide, operose, imprenditrici e non parassitarie, raccomandate, mafiose, massoniche ed abiette, di gestire questo paese e permetterà, tale nuova pagina, di vedere nascere uno stato moderno, libero, indipendente,dove la sovranità appartiene al popolo e non a Sergio Mattarella, certamente in Europa ed all’interno della Nato ma non in posizione di subalternità.Forza Presidente siamo con Lei!

  31. Ciao Giorgia fin dal mio primo voto ho aderito a Giorgio Almirante e così sempre dalla nostra parte l’Italia, mai ho cambiato voto e mai lo farò perchè amo l’Italia. Il coraggio, la lungimiranza politica non ti mancano, fai attenzione a tutti quelli che saltano sul carro del probabile vincitore, esamina bene ogni situazione, circondati di persone leali e capaci e non di arrampicatori ad ogni costo.Riguardo agli ex alleati PRETENDI un patto sottoscritto non fidarti di parole al vento, ormai avrai capito di che pasta son fatti, accettino le nostre condizioni altrimenti andiamo da soli. Rammenta costantemente a tutti coloro che occupano posti di rilievo di essere SEMPRE corretti e rispettosi delle leggi e delle tue direttive, per evitare che in prossimità del voto si ripetano sciaccallaggi giornalistici, politici e di qualche procura per cambiare l’esito delle urne, ricordalo sempre faranno di tutto per calunniarci oltremodo. Da uomo di mare di lunga carriera ti dico: tieni sempre la barra dritta del timone Ad Majora Paolo

  32. Giorgia sei rimasta l’unica speranza liberale in questa orrenda dittatura sanitaria che sta velocemente distruggendo l’economia del nostro paese. Dove sono i sindacati che hanno permesso a migliaia di persone ultra cinquantenni di perdere il lavoro per una inconsistente emergenza sanitaria ??? dove sono i partiti di ” sinistra” che si vantano di essere i paladini della libertà e soprattutto della difesa del lavoro ?????? sono schifata e spero solo che non si inventino di prorogare questo governo attaccandosi al solito ritornello della emergenza! Gli italiani HANNO IL DIRITTO DI POTER ANDARE A VOTARE al più presto e mandare a casa gli inetti . Forza Giorgia siamo in tanti e siamo tutti con te

  33. E’ facile protestare e essere ‘anti’ qualcosa. Basta, abbiamo assolutamente bisogno di costruire. Lo facciamo con un partito che difenda i valori della tradizione e della cultura italiane in modo moderno, con una forte carica sociale, con attenzione al mondo del lavoro e che difenda l’utenza, il cittadino comune senza tessera, senza appoggi, forte solo del suo lavoro e della sua capacità che ritrovi fiducia nelle istituzioni e da queste si senta rappresentato e protetto. Bene che si chiami partito conservatore, che sia aperto all’Europa e che rigetti tutto il ‘culturame’ che ci circonda e ci soffoca con la sua presenza televisiva, giornalistica, social. Forza cambiamo questa ‘società civile’ in una civiltà civilizzata

  34. Occorrerà molta grinta e coraggio, ce ne faranno di tutti i colori e non solo dalla sinistra, l’invidia è presente anche negli alleati che non riescono a frenare la nostra ascesa, infatti tentano di unirsi insieme per superare la percentuale di voti di FdI, sarà dura, ma Giorgia la vedo bene, secondo me fa bene a battere e avere consensi anche a livello internazionale, la stampa internazionale aiuterà molto e già ha capito che aria tira alle prossime elezioni. Giorgia devi aspirare a diventare presidente del consiglio, PRESIDENTE DEL CONSIGLIO.

  35. Finalmente Giorgia, hai preso coscienza della necessità di guidare il nostro centro destra, giustamente l’idea del PDL come partito federatore sarebbe stato il partito che ci avrebbe consentito di cambiare questa Italia schiava del palazzo. Il nuovo partito potrebbe chiamarsi Fratelli d’Italia per le Libertà, libertà che questo infame governo dei cosiddetti “migliori” ha conculcato a milioni di italiani privandoli perfino del lavoro e del sostentamento senza che un solo vero magistrato sia potuto insorgere a ripristinare i valori della nostra COSTITUZIONE!!!

  36. Concordo su tutte le azioni intraprese dall’unica vera leader che può portarci fuori da questa politica scialba e disgraziata. Bisogna però NON ISOLARSI e recuperare le forze quali Lega e Forza Italia che sono comunque alleate e che si sono un po’ perse per strada, perchè da soli non si può governare. Occorre molta intelligenza nel gestire i conflitti e finora la grande GIORGIA ha dimostrato in ogni occasione di saperci fare e non ha mai perso la strada. E’ un cammino lungo e pieno di insidie lo sappiamo ma non ci si deve curare degli insulti dei salotti dei benpensanti di sinistra, anche se, come ha sempre fatto GIORGIA, bisogna rispondere con fermezza e senza dare modo a strascici dei perditempo attaccabrighe che vogliono proprio questi scontri dato che nella confusione ci guazzano perchè lì sono dei veri maestri. Ma con questi argomenti e le continue reminescenze delle vecchie ideologie sono dei perdenti e prima o dopo anche i giovani, che purtroppo sono fortemente attratti dalla sinistra incantatrice che esprime a parole concetti di libertà su tutti i fronti compreso la droga per irretirli, se ne renderanno conto. Sul tema dei giovani vanno costruiti progetti seri in grado di far fronte alle false ideologie propagandate dalla sinistra.
    Mi auguro che i responsabili di FdI riescano a tenere la “barra a dritta” come dice il Presidente del Consiglio e continuare a portare avanti i principi liberal/conservatori della nostra Nazione che mai è caduta così in basso su tutti i parametri indicatori di un Paese che è profondamente radicato nell’OCCIDENTE ma che è tra gli ultimi in classifica negli indicatori economici, nonostante che le nostre imprese grandi e piccole, i nostri artigiani, le nostre aziende agricole, i nostri tecnici, operai specializzati e lavoratori tutti siano al top nella qualità mondiale dei prodotti e nelle prestazioni professionali. Lo dico per esperienza mia e di mio figlio che con la sua professione di giovane ingegnere ha lavorato dappertutto per le imprese italiane e straniere con cui ha operato, India, Cina, Singapore, Paesi Mediorientali, Nevada, Germania, Inghilterra, Spagna, Irlanda, Paesi Scandinavi per le aziende in cui ha operato. Ovunque nel mondo apprezzano i lavoratori italiani, siamo riconosciuti come le migliori aziende manifatturiere, i migliori tecnici, migliori operai specializzati e i migliori prodotti agricoli e gastronomici.
    Per non parlare del turismo di cui oramai siamo nei primi (se non il primo) Paesi al mondo, anche se in quel settore ci sarebbe molto, molto , molto da fare e lo dico non solo per le nostre BELLEZZE uniche al mondo spesso malgestite o incurate, ma per la pulizia dei litorali (spiagge anche nei posti rinomati) ed anche delle mie montagne con boschi che prendono il sopravvento, sentieri storici oramai chiusi dalla vegetazione ma che potrebbero essere valorizzati come nella vicina Svizzera, tanto che spesso gli stessi biker svizzeri vengono da noi a cercare nuovi percorsi ma spesso non ce ne curiamo, anche perchè non c’è interesse delle nostre Amministrazioni.
    Mi chiedo allora come mai siamo così conciati in Italia e quindi in Europa, abbiamo gli stipendi più bassi di tutti i paesi, paghiamo le tasse più alte al mondo e poi ci chiediamo perchè i nostri figli con le loro famiglie si trasferiscono all’estero.

    Forza GIORGIA siamo con TE, sempre.

  37. Perché non è possibile utilizzare lo SPID con la tessera sanitaria (CNS) per firmare per il presidenzialismo? E’ una tessera che abbiamo tutti ed è l’unico modo per chiamare a raccolta tutti i simpatizzanti dei “Fratelli d’Italia”.
    Fratello, ti riconosco da lontano se hai issato perennemente al tuo balcone la gloriosa Bandiera tricolore!

  38. Forza Giorgia ,vai avanti da sola ,dimenticali ,non ti meritano .Sai da sola quello che ti aspetta nei prossimi mesi quando ti attaccheranno da tutte le parti ,coraggio sappi che anche se riusciranno a buttarti addosso montagne di fango saremo sempre al tuo fianco .UN GIORNO RIUSCIREMO AD ANDARE A VOTARE

  39. Visto gli ultimi volta faccia di lega e forza italia, ricompattare il centro destra mi sembra pericoloso, vista la loro inaffidabilità.
    Comunque se si dovesse arrivare a degli accordi con loro si deve trovare il modo che i patti sottoscritti devono essere rispettati.
    Forza Giorgia siamo in tanti vicino a te.

  40. Bene grande Presidente! Come sempre trasparenza anche sulle nuove direttive rivolte ai Patrioti! Auspichiamo a breve Congressi territoriali che ci rendano partecipi della nuova realtà politica, fondamentali per costruire attraverso la partecipazione di tutti, questa nuova realtà del Centrodestra. Noi ci siamo!

  41. UGO MINAFRA io non ho avuto problemi a firmare per l’elezione diretta del PdR con l’tilizzo dello SPID non occorre tessera sanitareia o carta id elettronica.Cara Giorgia dovresti darne notizia anche sul sito giorgiameloni.it dove a gran voce abbiamo richiesto da tempo di indire una manifestazione nazionale contro i provvedimenti del dittatore e dei suoi lacchè.
    Per SERGIO TRINCA .Io ho lavorato nei cantieri all’estero per una società dell’ENI per 40 anni ed attualmente in pensione.Mi tassano ,con il nuovo sistema la pensione al 43% a cui si aggiunge quella regionale e comunale.Praticamente mi portano via il 50%.Consiglio ai figli dei miei amici e conoscenti di scappare da questa Italia e trasferirsi in paesi piu’ civili dove lo stipendio non viene depredato da tasse e balzelli.E’ molto probabile,anche se mi costerà grandi sacrifici,che mi trasferiro’ definitivamente in Portogallo o alle Canarie per passare gli ultimi anni di vita che mi rimangono e dove vivrei con l’importo della sola IRPEF che pago in Italia.
    Con l’avvento del banchiere siamo passati ad un regime di dittatura mascherato da democrazia dove un leader detiene o abusa di una straordinaria quantità di potere personale con la scusante dello stato di emergenza.Il governare con decreti speciali e continuativi e, il mancato rispetto dello stato di diritto e la creazione di un culto della personalità si chiama regime.
    Attenzione Giorgia che la manifestazione non ti venga bloccata dalla ill’ma ministra Lamorghese .

  42. Sono perfettamente d’accordo con Giorgia ma vorrei fare qualche considerazione.
    1°) Condivido quanto ha detto Giorgia a proposito di Silvio Berlusconi (… non si può negare che per ben 10 anni ha rappresentato il Centro Destra …..) ma secondo me Silvio Berlusconi ha avuto sempre come proprio interesse NON L’ITALIA ma I PROPRI INTERESSI PERSONALI
    2°) Se non ricordo male nel 2015 per la votazione del Presidente della Repubblica Lega e FdI votarono uniti per Vittorio Feltri; non tutti i grandi elettori di Forza Italia votarono scheda bianca, molti di essi votarono per Sergio Mattarella (ex Democristiano di sinistra) voluto Presidente da NAPOLITANO (leggi PD) e Renzi (prima Ppi poi Sindaco di Firenze nella lista del PD, per poi diventare segretario del PD ed infine Presidente del Consiglio dei Ministri)
    3°) Il risultato delle votazioni politiche del 2018 fu per l’Italia l’impossibilità di formare un Governo (il PD perde moltissimi voti e Renzi si dimette da segretario). Il Centro Destra di Berlusconi ha il 37% dei voti (con la Lega maggior partito seguito da Forza Italia e FdI con solo 4% di voti e 19 seggi); il Centro Sinistra ha il 28% dei voti (con il PD al 18,7%) e i 5 Stelle, che corrono da soli, con il 32,7% dei voti è il primo partito (ben 133 seggi)
    4°) In questa situazione nasce il I° Governo Conte (governo Giallo/Verde) che dura fino al 20 agosto 2019 (15 mesi) quando Salvini, visto i sondaggi che lo vedevano essere il primo partito e credendo che Mattarella sciolga le camere e permetta di tornare alle urne, toglie la fiducia a Conte
    5°) Mattarella (ripeto voluto e votato dal PD e da questo a mio giudizio l’errore di Salvini) non scioglie le camere e permette al PD di formare il Governo insieme ai 5 Stelle (II° Governo Conte o governo Giallo/Rosso)
    6°) A febbraio 2021 Renzi (come lo chiamo io il Democristiano di Sinistra) fa cadere il governo Giallo/Rosso e, insieme a Forza Italia fa nascere il Governo Draghi, governo tecnico e politico di grande coalizione dove Salvini, a sorpresa di tutti gli altri partiti, decide di partecipare.
    Ora mi domando siamo proprio certi che dopo le elezioni politiche del 2018 e a febbraio 2021 Salvini abbia tradito le proprie idee di centro destra? E se la risposta è si che cosa avrebbe dovuto fare e con quali conseguenze?
    Sicuramente ha ragione Giorgia quando dice che tutte le volte che Salvini non ha votato le proposte di legge di FdI Salvini ha tradito gli italiani, non di sinistra, che hanno votato e creduto in lui e fa bene a voler formale una squadra di governo autorevole, composta da personalità che rappresentano una visione del mondo chiara e di centrodestra.
    Sono certo che Giorgia rimarrà sempre coerente con le sue idee e pertanto in questa squadra di governo non farà entrare nessun “elefantino” (ogni riferimento al traditore Fini è voluto); Giorgia non butterà ALLE ORTICHE PER, INSEGUIRE IL POTERE LA NOSTRA FEDE PIU’ ANTICA E LE RAGIONI PIU’ VERE perché ANCHE SE TUTTI …. NOI NO!!!!
    Grazie a tutti e specialmente a chi vorrà commentare quanto da me scritto

  43. Ormai sono anni che diversi partiti del centrodestra cercano di sposare le mie convinzioni liberali, senza mai riuscire a portarli a compimento. Ho militato nella gioventù liberale di controcorrente a Milano, coordinatore di Forza Italia nel novantaquattro in Sardegna, coordinatore della Lega nella mia terra ultimamente, all’interno dei quali ho prestato il tutto il mio impegno e passione, in modo affettivo e disinteressato. La politica già! Una delle mie tante passioni, nonostante tutto, ha ritrovato in Giorgia Meloni una scintilla che ha riacceso quella fiammella in attesa d’essere ravvivata. Forza Giorgia tieni la barra a dritta, poiché i presupposti per fare una rivoluzione liberale, unico ad averla mancata è stato Berlusconi, sono all’interno delle tue dichiarazioni e per realizzarla non sarà facile.

  44. Bata con l’arroganza della Sinistra e dei sui sostenitori stanno distruggendo tutti i valori sociali, seminando odio e cattiverie.

  45. Sono stato un convinto attivista di F.I. sin dall’inizio della sua costituzione, ovviamente enormemente deluso dall’opportunismo dei suoi rappresentanti e soprattutto, dalla improvvida resa di Berlusconi nel 2011, che di fatto ha consegnato definitivamente il paese alla sinistra. Posso dire però, con franchezza e certezza, che F.I. raggiunse il vastissimo consenso perché Berlusconi seppe, con la sua intelligenza e il suo carisma, coinvolgere, attraverso anche la nascita di numerosissimi club, coinvolgere tutti gli ITALIANI onesti che volevano, con la loro passione e la loro esperienza e capacità, contribuire per un drastico cambiamento. Mi permetto umilmente constatare che in F.D.I. non scorre la necessaria quantità di linfa dell’aggregazione e del confronto che permetta al partito di crescere e soprattutto, di mantenerlo grande e vigoroso; vedo molto distacco dalle persone comuni che vogliono e possono dare molto per gli obiettivi fondamentali condivisi…. come si può sconfiggere il dispotismo baronale nelle università, che distrugge la meritocrazia, il futuro dei ragazzi, la giustizia e lo sviluppo del paese senza coinvolgere gli studenti e gli scienziati italiani più meritevoli!?…..come si può ottimizzare le norme per la sicurezza sui lavori e le procedure delle gare di appalto se non si coinvolgono coloro che per molti anni le hanno dovute subire!?? ecc. ecc. Viva F.D.I, viva Giorgia Meloni

  46. Cara Giorgia, sei l’unico faro che illumina questa lunga notte. Una grande Nazione come la nostra non può essere gestita dai Lillipuziani e/o dai voltagabbana. La destra si è sempre contraddistinta per il coraggio delle proprie idee. Avanti tutta e boia chi molla.

  47. i nostri nonni e bis nonni sono morti a migliaia per salvaguardare i confini contro gli stranieri, oggi certe forze politiche di sx stanno causando la distruzione dell’economia, il senso patriottico non esiste piu’, la proprieta’ privata vorrebbero toglierla, il tessuto sociale viene distrutto da noncuranza da parte di politici e ministri che non san cosa sia, il lavoro e l’aggregazione , pensa solo a lasciare che trionfi l’illegalita’ . la sanita’ fa acqua da tutte le parti , la giustizia e’ uno schifo.- il fisco men che mai.- il presidente della repubblica deposita corone il 25 aprile, e non ricorda che se non fossero arrivati gli americani sarebbe finita diversamente, avvalla tutto cio’ che gli viene chiesto da questo governo senza batter ciglio. erogano mensili di 800 euro a lazzaroni, nomadi, carcerati,e mafiosi, mentre un commerciante che ha pagato tasse per 40 anni allo stato, gli arriva una misera di pensione di 600. euro.–ad inizio COVID il ministro coglione della sanita’ non ha fatto quello che c’era da fare con medici di base. il ministro dell’interno meglio che vada a vendere scope al mercato, non avrebbe successo neanche a far questo.- importiamo extracomunitari senza sapere di quali malattie sian depositari- Figura di coglioni nell’elezione del presid. repubblica- tra sfarzose manifestazioni di insediamento nuovo, visto che era trasferito gia’ al suo paese, chi ha pagato tutti i traslochi?? A sanremo fan vincere due ragazzi omosessuali- perche’ bisogna portare il pensiero comune che e’ del tutto normale non essere me maschi ne femmine ma ambigui.– Siccome il 50% dei parlamentari son omosessuali, e si devono coprire e non dare scandalo, viene loro meglio influenzare la societa’ pubblicizzando tramite grandi eventi e anche molti midia, tv giornali , che del resto e’ normale pensarla in modo ambiguo. contro natura, Bisogna fare insurrezione civile, contro questo sistema schifoso- la sicurezza del cittadino specialmente nelle province e periferie e’ allo sbando. Le forze dell’ordine non possono mettere le manette al delinquente perche’ rischia di essere inquisito, se arresti in flagranza di reato vieni messo a processo e obbligato a rifondere anche i danni al delinquente.-IL QUALE DOPO DUE GIORNI E’ GIA’ LIBERO DI COMBINARNE ALTRE- CERTI MAGISTRATI HAN INVENTATO GLI ARRESTI DOMICILIARI, COSI’ LE FORZE DELL’ORDINE CHE DEVONO CONTROLLARE SUL TERRIKTORIO TUTTE QUESTE PERSONE OGNI GIORNO, NON POSSONO ASSOLVERE ALTRE FUNZIONI . ECCO PERCHE’ LE FORZE DELL’ORDINE DOVREBBERO RIBELLARSI CONTRO QUESTA POLITICA DI NULLA FACENTI , —-“”” SE NON COMBINI REATI NON VAI IN GALERA -“”” E CHI SBAGLIA PAGA- ANCHE I SIGG. MAGISTRATI- MA CHI SONO ???? IL COD, PENALE DEVE ESSERE RISTRETTO A REGOLE CHIARE CERTE , E NON INTERPRETATIVE DEL MAGISTRATO – LA CUPOLA DELLA MAGISTRATURA, DEVE SALTARE BISOGANA FARE PIAZZA PULITA, NEL SENSO VERO, NON FARE TRASMISSIONI TV USANDO QUESTO NOME . NON HO ANCORA VISTO VARIAZIONI NEI MEANDRI DELLA MAGISTRATURA IN MERITO ALLA MAFIA DENUNCIATA DA SALLUSTRI E PALAMARA.- povera Italia .– seguiro’ …..

  48. Devo dire con tutta onestà che chi mi ha veramente deluso è Salvini non ha mostrato di avere competenza politica ma ha dato l’impressione di arrampicarsi sugli specchi quando è costretto ad assumersi delle responsabilità circa delle scelte scellerate che ben tutti sanno quali siano state negli ultimi tempi. Forse l’aver perso tanti elettori lo ha spinto ad una “strategia” sicuramente penalizzante da ogni punto di vista. Berlusconi non mi ha sorpreso è un classico democristiano oltretutto anziano e malato il cui sogno di diventare Presidente della Repubblica lo ha “odorato” per merito della solita sinistra che quando ti offre un fiore ne rimani colpito ma poi ti accorgi che celava una granata. La politica che appaga è la più semplice ma anche la più difficile tra la gente per la gente. Oggi più di ieri questo popolo ha bisogno di sicurezze fisiche e psicologiche quindi lavoro, salute, famiglia, aggregazione, futuro, speranza e fede che sono attualmente parole rinchiuse in un vocabolario che nessuno apre più. O tempora o mores direbbero ancora i ROMANI MA NON BISOGNA DISPERARE . Io penso che siamo tutti chiamati ad una guerra di amore verso la nostra patria pertanto come me tanti altri sono pronti a sussurrare con fermezza “obbedisco” andiamoci a riprenderci la nostra vita . E a Giorgia oso dire aspettiamo un segno tu sei il nostro futuro. Grazie Rosalba Valori

  49. Egr.Rosalba ti correggo ..oggi il detto che vale è”CREDERE..OBBEDIRE..PRENDERLO NEL C..O.”
    Per il momento il Dittatore ha dichiarato “Spezzeremeo le reni a Putin” mettendo sanzioni pesanti fra cui quelle sul gas.Le reni chiaramente le avremo spezzate noi italiani con ulteriori imprese ed attività che chiuderanno e prezzi di carburanti e generi di prima necessità alle stelle.
    Nella storia molti dittatori sono stati defenestrati chi fermerà il nostro??

  50. Egr.Giorgia tutto ok ma attenta a cio’ che dirà sull’Ucraina poichè sembra che lei sia nello stesso binario ed appoggi cio’ che ha dichiarato Mr Sorriso(ovvero Draghi).Molti di DX non condividono questa sua scelta .Si legga anche i commenti del sito di Fratelli D’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,630FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati