Giorgia Meloni promossa dalla CNN: “prima leader eletta dal 2011 che ha messo al centro dell’agenda le vere priorità degli italiani”

L'immagine con cui la stampa estera rappresenta la nostra situazione appare sempre più lontana da ciò che emerge dalla narrazione della sinistra italiana.

E così, mentre in Italia continuano gli attacchi giornalieri verso il Governo in carica, da oltreoceano arrivano gli apprezzamenti nei confronti dell'operato del Presidente .

Già i primi cento giorni in carica del premier erano stati considerati un successo: a ribadirlo è l'emittente americana della CNN, che analizzando nero su bianco i primi sei mesi del governo di destra ammette che il Capo dell'esecutivo non è “neanche lontanamente di estrema destra come alcuni avevano temuto”, che anzi dimostra di essere un politico multilingue a suo agio con i leader mondiali globali, come si è avuto modo di constatare in svariate occasioni, dai colloqui intercorsi in Europa fino a quelli avuti con i vari Paesi dell'Africa e con altre realtà quali quelle dell'India o degli Emirati Arabi Uniti.

Oltre ad essere diventato un punto di riferimento a livello internazionale, continua la CNN, il Presidente del Consiglio ha avuto la capacità di mettere “al centro dell'agenda le vere priorità degli italiani”: riforma fiscale, interventi contro caro-energia, aumento delle pensioni e più assunzioni nei settori cruciali dell' sono alcune delle misure accolte in maniera decisamente positiva dai cittadini.

In aggiunta a ciò ha il merito di essere non solo “la più giovane e la prima donna primo ministro d'Italia, ma è anche la prima leader eletta dal 2011”, mantenendo tutt'oggi una maggioranza salda e compatta che si è venuta a creare senza dover ricorrere a giochi di palazzo, ma che per la prima volta dopo anni rappresenta davvero la volontà espressa dai cittadini.

La cosiddetta “luna di miele” tra gli italiani e il premier sta continuando ben oltre il periodo delle post-elezioni e ciò fa comprendere come il partito di Fratelli d'Italia stia riuscendo a mantenere gli impegni presi in campagna elettorale, lavorando in maniera efficace e responsabile, nonostante i continui attacchi mediatici di una sinistra che rimasta oramai senza argomenti è capace solo di usare una retorica ricca di pregiudizi ideologici e di screditare in maniera volgare e irrispettosa i membri del Governo (e non) sul loro piano personale e familiare.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x