Giornalista di Del Debbio aggredito da Grillo: volo da una scala e 5 giorni di prognosi

“Stamani intorno alle 10 sulla spiaggia di Bibbona ho incontrato Beppe Grillo in uno stabilimento balneare. Ero nella zona per realizzare un servizio per Dritto e Rovescio trasmissione di Rete4 condotta da Paolo Del Debbio. Dopo essermi qualificato ho fatto alcune domande di politica al signor Grillo con il cellulare acceso. Grillo prima ha cercato di portarmi via il cellulare poi dopo avermi spruzzato addosso del liquido igienizzante mi ha spinto con forza facendomi cadere indietro da una scala che collega lo stabilimento alla spiaggia”.

Lo rende noto il giornalista televisivo Francesco Selvi, ripreso dall’ANSA che poi si è fatto curare al pronto soccorso dell’ospedale e ha avuto “5 giorni di prognosi per un trauma distorsivo al ginocchio”.

“Piena solidarietà al collega Francesco Selvi aggredito oggi da Beppe Grillo”, è inqualificabile l’aggressione da parte di un personaggio pubblico ed esponente politico ad un giornalista che stava facendo solo il proprio mestiere”. Così il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Toscana. “Quello di oggi è solo l’ultimo di una serie di episodi di aggressione e minacce – sottolinea l’Odg in una nota – nei confronti di giornalisti in Toscana, da Firenze, a Livorno e Pisa. Per questo Odg Toscana torna a chiedere con forza alle istituzioni di tenere alta l’attenzione per tutelare il dei giornalisti”.

Lo annuncia l’Ordine dei Giornalisti della Toscana.

Il centrodestra: vergognoso

“La liberta’ di stampa e’ il fondamento di ogni democrazia. E’ vergognoso che chi inneggia alla democrazia diretta si permetta poi di aggredire un giornalista nell’esercizio della propria professione. Piena solidarieta’ a Francesco Selvi dopo l’aggressione subita a Bibbona nel corso di una intervista a Beppe Grillo”. Cosi’ in una nota la candidata del centrodestra alla presidenza della Regione Toscana, Susanna Ceccardi.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,182FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati