sabato, Settembre 26, 2020

Giornalista di Del Debbio aggredito da Grillo: volo da una scala e 5 giorni di prognosi

“Stamani intorno alle 10 sulla spiaggia di Bibbona ho incontrato Beppe Grillo in uno stabilimento balneare. Ero nella zona per realizzare un servizio per Dritto e Rovescio trasmissione di Rete4 condotta da Paolo Del Debbio. Dopo essermi qualificato ho fatto alcune domande di politica al signor Grillo con il cellulare acceso. Grillo prima ha cercato di portarmi via il cellulare poi dopo avermi spruzzato addosso del liquido igienizzante mi ha spinto con forza facendomi cadere indietro da una scala che collega lo stabilimento alla spiaggia”.

Lo rende noto il giornalista televisivo Francesco Selvi, ripreso dall’ANSA che poi si è fatto curare al pronto soccorso dell’ospedale e ha avuto “5 giorni di prognosi per un trauma distorsivo al ginocchio”.

“Piena solidarietà al collega Francesco Selvi aggredito oggi da Beppe Grillo”, è inqualificabile l’aggressione da parte di un personaggio pubblico ed esponente politico ad un giornalista che stava facendo solo il proprio mestiere”. Così il Consiglio dell’Ordine dei giornalisti della Toscana. “Quello di oggi è solo l’ultimo di una serie di episodi di aggressione e minacce – sottolinea l’Odg in una nota – nei confronti di giornalisti in Toscana, da Firenze, a Livorno e Pisa. Per questo Odg Toscana torna a chiedere con forza alle istituzioni di tenere alta l’attenzione per tutelare il lavoro dei giornalisti”.

Lo annuncia l’Ordine dei Giornalisti della Toscana.

Il centrodestra: vergognoso

“La liberta’ di stampa e’ il fondamento di ogni democrazia. E’ vergognoso che chi inneggia alla democrazia diretta si permetta poi di aggredire un giornalista nell’esercizio della propria professione. Piena solidarieta’ a Francesco Selvi dopo l’aggressione subita a Bibbona nel corso di una intervista a Beppe Grillo”. Cosi’ in una nota la candidata del centrodestra alla presidenza della Regione Toscana, Susanna Ceccardi.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,821FansLike
3,716FollowersFollow

Leggi anche

Carceri, Bonafede strizza l’occhio all’Islam radicale?

Bonafede si piega all’Islam più radicale e rinnova con UCOII il protocollo d’intesa per favorire l’ingresso di imam e mediatori culturali nelle carceri per...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Carceri, Bonafede strizza l’occhio all’Islam radicale?

Bonafede si piega all’Islam più radicale e rinnova con UCOII il protocollo d’intesa per favorire l’ingresso di imam e mediatori culturali nelle carceri per...

Legge Elettorale, Meloni: no alle liste bloccate, sì alle preferenze

"No alle liste bloccate, sì alle preferenze nella legge elettorale. Gli italiani scelgono con il voto di preferenza i deputati europei, i consiglieri comunali...

Corsi per Imam e accordo di Faro: L’Italia rinuncia a se stessa nel silenzio generale

Negli scorsi giorni, il Ministro Alfonso Bonafede ha confermato la sua volontà di avviare corsi per Imam finalizzati a dare assistenza spirituale in carcere...

La convenzione “Faro” ci sottomette all’Islam. Difendiamo le radici d’Europa.

La Convenzione di Faro, stipulata all’interno del contesto del Consiglio d’Europa, ad oggi è stata ratificata da 20 paesi (l'ultima ratifica arriva proprio dall’Italia...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x