Governo. Ciriani (FdI): nessuna crisi, è altra commedia degli inganni. E su riforma elettorale: è trappola per garantire al Pd pur perdendo di stare al governo

“Giovedì non accadrà nulla. Siamo di fronte a un’altra commedia degli inganni. Il M5S abbaierà molto, morderà un poco ma alla fine il governo andrà avanti più ammaccato di prima. Il vero problema è che i guai del M5S si riversano sul governo ed alla fine rischiano di scaricarsi sull’Italia”.
A dirlo è il capogruppo di Fratelli d’Italia al Senato, Luca Ciriani, nel corso de L’Agenda di Skytg24.
“Il governo balbetta – continua Ciriani – e si sta dimostrando incapace di dare risposte rapide ed efficaci a una crisi globale che spaventa il mondo. Ma soprattutto dà l’impressione di essere preda di una rissa continua, costretto a perdere settimane ad inseguire le bizze dei Cinquestelle. L’Italia non può pagare il prezzo di questa crisi del governo e delle risse all’interno della maggioranza”.
Infine, sul tema della riforma elettorale il presidente Ciriani spiega: “La mia sensazione è che sia una trappola. Il Rosatellum è un sistema pessimo ma quello di cui si sta parlando, un proporzionale corretto, alla fine garantisce i partiti e non i cittadini. Serve soprattutto al Pd per avere l’assicurazione che, pur perdendo le elezioni, potrà continuare a governare. non vuole tutto questo, ma piuttosto una legge elettorale che consenta ai cittadini di votare un partito, una coalizione e un leader, sapendo la sera delle elezioni chi governa e chi va all’opposizione”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,908FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati