Il Comma 22 dell’intellettuale di Destra.

Tra una copertina e una piazza il comma 22 della cultura a destra

Ero altrove. La risposta involontaria la fornisce in questi stessi giorni l’amministrazione leghista di un comune noto ai più perché terra di confine tra il comune delle acciaierie (la Stalingrado d’Italia) e il comune del biscione televisivo, che ha deciso di dedicare una piazza a un illustre concittadino e figlio di quel comune. Il comune è Cinisello Balsamo è la piazza viene intitolata a «Gionata Boschetti – In arte Sfera Ebbasta». Probabilmente anche lui un ultimo intellettuale come il fumettista? Forse. È un cantante ma la trap è un genere che «talvolta» ha dei testi un po’ forti e Sfera Ebbasta non fa eccezione:

«vogliono un cazzo che non ride, / sono scorcia-troie, siete facili, vi finisco subito»

gioco a biliardo, con la mia stecca / solo con le buche/ solo con le stupide

‘ste puttane da backstage sono luride / che simpaticone! vogliono un cazzo che non ride / sono scorcia-troie / siete facili, vi finisco subito»

«Me ne fumo cinque all’ora sì, per davvero / E farò una rapina, rrrrahh, per davvero / O frà fanno le bustine, mh, per davvero

E poi le vendono in cortile, mh, per davvero

Scippiamo una puttana, sì, per davvero. Io lo faccio per davvero»

«La tipa che mi scopo si ammazza di sqat / Sciroppo all’amarena, c’ho la gola secca / Lei è rimasta a bocca aperta»

Non entriamo nel merito dei testi. Prendiamo per buona l’affermazione che è il genere stesso intrinsecamente estremo e caricaturale. Di per se non è rilevante, se non per dire che non ci troviamo di fronte a uno di quei crooner che piacciono alle nonne a Natale. E che le polemiche e l’eccesso fanno parte di quella cultura musicale e di quel personaggio. Ma quello lascia perplessi non sono tanto le liriche, che di per sé potrebbero definirlo un personaggio controverso. Ma un fatto tragico a cui il nome è purtroppo involontariamente collegato.

Come scrive Wikipedia, la saggezza della folla che tutto ricorda: «Sfera Ebbasta avrebbe dovuto tenere un concerto presso la discoteca Lanterna Azzurra di Corinaldo, in provincia di Ancona. Tuttavia, poco prima dell’esibizione, si è verificato un incidente che ha causato la morte di sei persone e numerosi feriti. A marzo 2019, in tutta risposta alle accuse e alle critiche mosse nei confronti dell’artista in seguito alla tragedia, il rapper ha pubblicato l’inedito Mademoiselle».

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,151FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati