Il gruppo dei e conservatori europei chiude alla richiesta di Salvini.

“Non c’è motivo per i membri di @ecrgroup di unirsi al nuovo gruppo di Mr.Salvini. “Perché dovremmo diluire il nostro marchio ben consolidato sotto un banner sconosciuto …”, ho dichiarato a @euobs. Se dei partiti hanno idee simili possono richiedere di iscriversi al nostro, individualmente.”

Parole e musica di Jan Zahradil, eurodeputato ceco scelto come spitzenkandidat dal partito Acre, l’Alleanza dei Conservatori e Riformisti europei.

Zahradil, il co-leader del gruppo sovranista dei conservatori e riformatori europei (ECR) e suo candidato alla presidenza della prossima Commissione europea, ha rilanciato la parte di un’ con EUobserver, in cui fa chiarezza rispetto all’invito di Salvini a portare l’ECR in una nuova alleanza populista dopo le elezioni del 26 maggio prossimo.

Salvini, infatti, ha lanciato il suo nuovo gruppo, che si chiamerà ‘Alleanza europea dei popoli e delle nazioni’ in un congresso a lunedì (8 aprile). Inoltre, ha anche invitato il partito di e polacco (PiS) e il partito ungherese a partecipare, ma come per Zahradil, che ha trascorso gli ultimi cinque anni proprio insieme al PiS all’ECR, l’invito è rispedito al mittente.

Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,166FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x