Il rapper Juice WRLD muore a 21 anni

Ieri, domenica, poco dopo essere arrivato all’aeroporto di Chicago Midway, il rapper Juice WRLD è morto forse in seguito ad un’aggressione, anche se ufficialmente le cause del decesso non sono ancora state rese note, e nelle ultime ore si susseguono notizie diverse.
Juice Wrld era lo pseudonimo di Jarad Anthony Higgins . Nato a Chicago il 2 dicembre del 1998, il giovanissimo cantautore aveva festeggiato per tutta la settimana il suo ventunesimo compleanno, come aveva specificato su un tweeter scritto poco prima di morire. di genitori divorziati, era stato cresciuto dalla e dal fratello maggiore. La donna molto credente e anche rigida, aveva impedito per molto tempo ai figli di seguire la musica rap e l’hip-hop, ma di contro aveva permesso a Jarad di seguire corsi di pianoforte, chitarra e batteria. Il ragazzo si era così scoperto un vero talento musicale, ma anche un carattere ribelle che l’aveva portato già giovanissimo a fare uso di sostanze, dallo xanax all’ossicodone, che gli avevano procurato gravi problemi di salute. Così dall’ultimo anno della scuola superiore, aveva smesso con le droghe anche se ammetteva di continuare a fumare ancora .
Noto soprattutto per i suoi singoli “All Girls Are the Same”, “Lucid Dreams” – con cui aveva raggiunto il secondo posto nella classifica Billboard Hot 100 nel 2018 – e “Robbery”, Juice aveva ottenuto un contratto discografico con la Interscope Records. A tutto ciò aveva fatto seguito l’album di debutto in studio Goodbye & Good Riddance che aveva raggiunto anch’esso ottime posizioni della classifica Billboard Hot 100 e ottenendo la classificazione ‘disco di platino’. Ad aiutare la notorietà di Juice WRLD ci aveva pensato anche Sting, che aveva citato in giudizio il ragazzo per uno stralcio di Shape Of My Hear , un brano del 1993 del cantautore inglese. Ultimamente, era comparso sui social un post pesantissimo del produttore di Juice, Nick Mira (poi rimosso ma nel frattempo catturato dalla Rete), che diceva: “Vaffan…. Sting e vaffan…. al suo staff. Dopo essersi preso l’85% dei di Lucid Dreams – per una citazione di Shape of My Heart, nemmeno per un campionamento – adesso ci minaccia di portarci in per avere ancora più soldi. Ha anche scherzato sul fatto che i soldi che ci sta rubando manderanno i suoi nipoti all’università. Se ci credete, postate un “vaffanculo” sull’account di Sting”.
Dal 2019, Juice viveva a Los Angeles con la compagna Alexa.
Tornando a domenica, l’artista sarebbe arrivato all’aeroporto di Los Angeles con un volo privato intorno alle 2,00 del mattino. Una volta sceso a terra, venivano chiamati dei soccorsi e, secondo le forze dell’ordine, i paramedici intervenuti avevano rinvenuto il ragazzo che stava sanguinando dalla bocca. Tuttavia, il giovane era ancora cosciente, e avrebbe interagito con i suoi soccorritori che si sarebbero affrettati a inviarlo in elicottero presso l’ più vicino dove però Juice moriva pochi minuti dopo l’arrivo.
Come detto, le cause della morte non sono ancora ufficiali, anche se nelle ultime ore si è diffusa la voce che colpire il giovane rapper non sia stata una mano assassina ma una crisi epilettica.

RK Montanarihttps://www.lavocedelpatriota.it
Viaggiatrice instancabile, appassionata di fantasy, innamorata della sua Italia.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,173FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x