Il Tribunale restituisce la scorta al Capitano Ultimo. Chi ha dato alla Nazione non va lasciato solo

140 views

“Finalmente una buona notizia! Chi ha dato tanto a questa Nazione, non può e non deve essere lasciato solo”.

E’ quanto scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, , commentando la notizia della decisione del Tar del Lazio di restituire la scorta a Capitano Ultimo.

Infatti, il Tar del Lazio ha giudicato «frettolosa e non motivata in modo approfondito» la revoca del dispositivo di protezione annunciata a settembre e sospesa a dicembre. E così il “Capitano Ultimo”, Sergio De Caprio, ha di nuovo la sua scorta. Lo rende noto il suo difensore, l’avvocato Antonino Galletti. “Siamo orgogliosi del fatto che il Tar del Lazio abbia accolto la nostra tesi difensiva”, sottolinea il legale. Secondo i giudici, infatti, la decisione della revoca della misura di protezione personale avrebbe dovuto essere adottata “sulla base di una valutazione approfondita della situazione di rischio”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,968FansLike
4,080FollowersFollow

Leggi anche

Disabilità, Meloni: Governo insensibile alle necessità. Con Pandemia situazione si e’ aggravata.

«Oggi 3 dicembre si celebra la giornata internazionale delle persone con Disabilità. Se prima della pandemia il Governo aveva negato qualsiasi risposta concreta ai...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Disabilità, Meloni: Governo insensibile alle necessità. Con Pandemia situazione si e’ aggravata.

«Oggi 3 dicembre si celebra la giornata internazionale delle persone con Disabilità. Se prima della pandemia il Governo aveva negato qualsiasi risposta concreta ai...

Lotteria degli scontrini. Ha ragione Giorgia Meloni. Nuova figuraccia di Pagella Politica.

Pagella politica torna all’attacco di sostenendo che nella vicenda della lotteria degli scontrini abbia detto cose non vere, e cioè che non...

Immigrazione, Meloni: avremo flotte di barconi arcobaleno.

Questo ‘decreto insicurezza’ è l’ennesima porcata con la quale il governo cerca di far guadagnare miliardi di euro agli scafisti, riempiendo l’Italia, e non...

Terrorismo islamico finanziato con il reddito di cittadinanza. Denunciati tunisini a Bologna

Hanno percepito indebitamente il Reddito di cittadinanza - per un importo di circa 12mila euro - che sarebbe stato usato anche per finanziare attività...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x