Immigrazione, Barcaiuolo (FdI): mi auguro congiunti Soumahoro possano chiarire loro posizione davanti alla magistratura

“Apprendo dalla stampa che la procura ha aperto un’indagine nei confronti delle coop Karibu e Consorzio Aid, gestite dalla suocera e dalla moglie del deputato eletto con Europa Verde, Aboubakar Soumahoro. Alcuni giovani hanno messo a verbale di essere stati maltrattati e privati di acqua e luce nelle strutture delle due cooperative. Una trentina di dipendenti sostengono di non ricevere lo stipendio da due anni e di essere costretti a lavorare in nero. Alcuni di loro hanno denunciato di aver ricevuto una richiesta di fatture false per poter essere pagati. Sorprende che un paladino dei diritti come l’onorevole Soumahoro venga coinvolto, seppur indirettamente, in tali bassezze. Mi auguro che i congiunti del parlamentare candidato, ma non eletto a Modena, possano chiarire la loro posizione davanti alla magistratura pur in un quadro che desta molte ombre”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Michele Barcaiuolo.

1 commento

  1. Vedete bene come questi si sanno arrangiare benissimo in Italia, e ottengono la cittadinanza facilissimamente e ora pretendono lo ius soli per comandarci a bacchetta. Personalmente mi sconvolge questo fatto, soprattutto perchè io conosco persone europee ed americane anzianem residenti in Italia con pagamento di tutte le tasse sui redditi da lavoro legale e immobili posseduti da OLTRE 45 anni e quando chiesero la cittadinanza nell’inizio degli anni ottanta non la ottennero per richiesta dello SVINCOLO dalla propria cittadinanza, cosa che non esisteva per i loro stati dunque impossibile da ottenere. Poi lasciarono perdere ed ora anche con i figli che sono italiani e loro oramai risiedono LEGALMENTE DA OLTRE 45 ANNI in Italia, senza viaggiare all’estero, e non esiste un automatismo per dare a questi onesti Europei ed Americani la cittadinanza italiana. Ovviamente la pratica iniziata negli anni ottanta è sempre lì al ministero in attesa del famoso “svincolo” !!! E invece questi africani ottengono la cittadinanza in quattro e quattr’otto e ancora si lamentano e vogliono lo ius soli per arrivare con mogli incinte a partorire in Italia e avere subito figli italianizzati. Sempre due pesi e due misure, e qui la discriminazione riguarda sempre gli EUROPEI o gli AMERICANI, che ovviamente essendo ormai over-50 in più hanno anche ricevuto la MULTA OVER-50, quella arriva automaticamente senza richiedere nulla ! Invece la CITTADINANZA ITALIANA DOPO OLTRE 45 ANNI DI RESIDENZA IN ITALIA LAVORANDO LEGALMENTE E PAGANDO SEMPRE TUTTE LE TASSE NON ARRIVA AUTOMATICAMENTE !!!! E allora questi che arrivano anche in Parlamento hanno tutte le pretese, perchè quello lì è anche un maschio e ragiona in maniera patriarcale della savana ! Queste sono le vere ingiustizie che la sinistra ha operato in ITALIA !

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,214FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati