Immuni: FdI, sconcertati da mancata condivisione con Parlamento

“Fratelli d’Italia reputa sconcertante che l’app Immuni sia scaricabile da milioni di italiani senza che vi sia stata da parte del governo alcuna volontà di condividere questa decisione con il Parlamento. Non sono state assicurate le garanzie minime per i cittadini affinché Immuni non diventi uno strumento di controllo e al di là delle polemiche di qualcuno circa l’immagine sessista dell’app, siamo di fronte all’ennesimo pasticcio all’italiana: una task force voluta dal governo Conte con una serie di indicazioni ha portato alla definizione di questa app le cui perplessità sono state superate solo con l’intervento decisivo di Apple e Google e nonostante l’impostazione finale sia completamente diversa da quella iniziale, alla società Bending Spoons resta la titolarità della applicazione”.

Lo dichiarano in una nota i deputati di Fratelli d’Italia della commissione Trasporti e telecomunicazioni Marco Silvestroni e Mauro Rotelli.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,515FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati