#InginocchioperSamuel. scuote l’Occidente contro la violenza islamista.

Non ho visto nessuno della sinistra, nessun intellettuale, nessun globalista, inginocchiarsi per Samuel, il professore francese decapitato a Parigi al grido di “Allah Akbar”.
Mi inginocchio a testa alta e con la mano sul cuore. Per Samuel, per l’Europa faro della nostra civiltà, per la libertà.
Con queste parole, Fabio Roscani, Presidente di Gioventù Nazionale, movimento giovanile di Fratelli d’Italia, lancia l’iniziativa #inginocchiopersamuel nata per scuotere le coscienze in seguito all’attentato islamico in cui è rimasto vittima Samuel Paty, professore decapitato a Parigi dalla furia islamista di un ceceno rifugiato in Francia.
Paty, lo ricordiamo, ha subito una fatwa dopo aver tenuto una lezione in classe sulla libertà di espressione, durante la quale ha mostrato delle vignette su Maometto. La condanna islamica è diventata virale sui social e sui canali whatsapp, fino a scatenare la furia assassina dell’attentatore islamico.

Così i giovani del partito di Giorgia hanno deciso di provare a destare la coscienza di un occidente da troppo rassegnato a difendere qualsiasi causa, tranne quella per la sopravvivenza della propria civiltà e dei propri valori.

Il gesto, simbolico, ma molto significativo, richiama quello dell’onda di protesta per la morte di George Floyd, perchè dicono da GN, “questa volta se nessuno si inginocchia per Samuel, allora lo facciamo noi.

1 commento

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 Commento
Oldest
Newest Most Voted
Inline Feedbacks
View all comments
Nino Cavaleri

Vorrei prima conoscere i fatti!

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,932FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

1
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x