Israele. De Corato (FdI): antagonisti occupano spazi abusivi dei quattro atenei milanesi

A Milano, da questa mattina, sono in corso alcune proteste da parte dei pro-Palestina nei quattro atenei milanesi: Statale, Politecnico, Bicocca e Accademia di Brera. Proprio in Statale lo scorso 7 maggio non si è potuto tenere il convegno ‘L'unica democrazia del Medioriente. Israele fra storia e diritto internazionale', e oggi, coloro i quali hanno tutte le responsabilità dell'annullamento del convegno, e in ogni fine settimana nei cortei cittadini esprimono odio profondo contro il popolo israeliano, si permettono di organizzare manifestazioni e laboratori nelle università occupando abusivamente spazi non a loro assegnati. Mi riferisco, in particolare, agli antagonisti dei Centri Sociali, No-Global, anarchici, pro-Hamas e collettivi studenteschi di sinistra, che pensano di fare sempre ciò che vogliono, in qualsiasi circostanza, sempre dalla parte dei terroristi di Hamas. Addirittura, in Bicocca, questa mattina è stato occupato l'edificio U6. Tutto ciò è a dir poco vergognoso e questo clima di alta tensione e allarmismo, provocato esclusivamente dai manifestanti pro-Hamas, deve al più presto terminare”.

Lo ha detto Riccardo De Corato, ex vicesindaco di Milano e deputato di Fratelli d'Italia.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x