La lezione di democrazia di Crosetto riceve un’ovazione alla Camera e diventa virale

Ovazione trasversale alla Camera dei Deputati per il coordinatore nazionale di Fratelli d’Italia Guido Crosetto che, mentre dichiara come intende votare il suo gruppo sulla tanto dibattuta – meno che in Parlamento – manovra fi nanziaria, riesce a conquistare addirittura il plauso dei colleghi più a sinistra dell’emiciclo.
Ben quattro volte, secondo quanto emerge dalla relazione della seduta, i democratici hanno applaudito all’intervento di Crosetto. Applausi a destra e a manca dell’Emiciclo, tranne che dagli scranni della maggioranza.Ciò che denuncia Guido Crosetto nel suo intervento mediante un’oratoria elegante e scevra da qualsivoglia parvenza  di superbia filogrillina da incorruttibili di turno e primi della classe, è l’arroganza con cui viene fatta sbarcare in Parlamento una legge di bilancio senza che essa sia stata discussa nelle due camere. Secondo il deputato di Fratelli d’Italia, l’urgentissima convocazione della Camera dei Deputati volta all’approvazione imminente della finanziaria e, soprattutto, a scansare rigorosamente l’esame della legge in commissione, rappresenta un precdente molto grave.
Seguendo le stesse modalità adottate dalla maggioranza -spiega Crosetto- è possibile arrivare ad approvare qualsiasi tipo di legge, anche la più pericolosa che si possa proporre, senza passare per l’esame in commissione e per il dibattito parlamentare. La procedura di approvazione di una legge di bilancio -afferma il coordinatore nazionale di Fratelli d’Italia citando l’articolo 72 della Costituzione- deve essere, considerandone l’importanza, rafforzata e non abbreviata. Quello che trapela dalla dichiarazione di voto è un Crosetto strenuo difensore della Costituzione e delle Istituzioni.
Il politico piemontese si fa promotore di un catenaccio istituzionale che, al di là degli schieramenti partitici, viene apprezzato in maniera trasversale. La destra italiana del nuovo millennio, attualmente rappresentata soltanto da Fratelli d’Italia, non può prescindere da un forte senso dello Stato e delle Istituzioni. Quella Fiamma che ancora arde alle radici del simbolo di , specialmente in questa occasione, ci fa ricordare l’enorme rispetto -più volte non corrisposto- verso le Istituzioni che possedeva Giorgio Almirante. Un uomo che, nonostante l’appartenenza ad una difficile storia politica posta all’antitesi della genesi repubblicana, credeva per davvero in queste istituzioni.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,818FansLike
3,684FollowersFollow

Leggi anche

Clientelismo sinistro. Emiliano firma assunzioni in campagna elettorale.

Mancano due giorni all’election day, all’interno di una tornata elettorale che potrà stravolgere ulteriormente gli equilibri di potere in alcune Regioni storicamente rosse, e...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Clientelismo sinistro. Emiliano firma assunzioni in campagna elettorale.

Mancano due giorni all’election day, all’interno di una tornata elettorale che potrà stravolgere ulteriormente gli equilibri di potere in alcune Regioni storicamente rosse, e...

Meloni: sinistra bugiarda e spaventata dal voto. Sfido Zingaretti e Gualtieri.

"Una sinistra bugiarda e spaventata dal risultato del prossimo lunedì continua a dire che non avremmo proposte da dare agli italiani. Sfido pubblicamente Nicola...

Cina: fuga di batteri da un laboratorio fa ammalare 3000 persone

Sarebbero oltre 3000 le persone che si sono ammalate in Cina nord-occidentale dopo la fuoriuscita di batteri da un impianto biofarmaceutico che produceva vaccini...

Grecia, arrestati sei migranti per l’incendio del campo di Moria a Lesbo

I media greci hanno pubblicato un filmato che ritengono riprendere migranti che appiccano il fuoco durante l'incendio del campo di Moria che ha lasciato...