Lavoro, Volpi (FdI): Calderone conferma sicurezza priorità del Governo

“Il Ministro Calderone intervenuto oggi in aula alla per riferire sui tragici fatti di Firenze ha confermato che la sicurezza sui posti di lavoro è un tema prioritario per questo Governo. I dati ci dicono che nel 2023 le ispezioni sono aumentate del 20% e grazie ai fondi del PNRR si prevede un ulteriore aumento fino al 40% nel 2024. L'istituzione della patente a crediti ci permetterà di incentivare le aziende a migliorare gli standard di sicurezza e riconoscere quelle virtuose che operano in maniera corretta. Ma c'è bisogno soprattutto di rafforzare una e una consapevolezza sul tema della salute sul posto di lavoro. Soprattutto i giovani dovranno impegnarsi per ribaltare il paradigma secondo cui la sicurezza sul lavoro sia solo un costo e non apporti benefici. Quello che è accaduto a Firenze è frutto di una concomitanza di errori che devono farci riflettere sull'urgenza di trovare soluzioni immediate e concrete anche con il confronto e il dialogo con le parti sociali. Il Governo continua a lavorare per garantire maggiori risorse economiche, umane e formative per riuscire a ridurre il più possibile i rischi per i lavoratori”.

Lo dichiara il Deputato di Fratelli d'Italia On. Andrea Volpi componente della Commissione Lavoro Pubblico e Privato alla Camera.

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x