Lazio. Salvitti: grazie a FdI retromarcia Pd su nomine Egato. Ma ora Buschini si dimetta

“Grazie a Fratelli d’Italia le nomine dei vertici degli Egato che il Pd si stava vergognosamente affrettando a chiudere in questi giorni, verranno aggiornate a dopo le elezioni regionali del Lazio di febbraio 2023. Con il nostro tempestivo intervento, infatti, abbiamo evitato che la sinistra continuasse, dopo la nomina di Buschini all’Egato di Frosinone dell’altro giorno, a elargire poltrone ai soliti amici degli amici. Quindi bene aver stroncato questi inqualificabili tentativi di spartizione del potere nell’ultimo scampolo di gestione della regione targata Pd, ma come Fratelli d’Italia non intendiamo comunque arretrare di un millimetro: ora il candidato presidente democratico D’Amato dimostri di essere in buona fede e pretenda le immediate dimissioni di Buschini. Altrimenti dovremmo pensare che senza le denunce di Fdi, e senza il clamore mediatico che ne è conseguito, la sinistra avrebbe continuato imperterrita a occupare gli ultimi spazi di potere prima del voto dei cittadini del Lazio”.

Lo dichiara il senatore e dirigente nazionale di Fratelli d’Italia, Giorgio Salvitti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,066FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati