, decine di arresti. Procuratore conferma tesi di Fratelli d’Italia

674 views

“Anche se non e’ una mafia raffinata ed e’ un fenomeno interno alla comunita’ nigeriana, non va sottovalutato”. È quanto ha dichiarato il procuratore capo di Torino, Paolo Borgna, dopo l’operazione di polizia che ha sgominato una cosca della , con decine di fermi a Torino e Bologna.  “E’ un fenomeno che va represso fino a quando e’ ancora rude” ha aggiunto Borgna.

L’operazione tra Torino e Bologna

Vasta operazione quella di oggi che ha visto impegnati 200 uomini e donne della Polizia di Stato nell’esecuzione di numerosi fermi di indiziato di delitto emessi dalla Direzione distrettuale antimafia della Procura di Bologna nei confronti degli appartenenti all’organizzazione mafiosa nigeriana Maphite, operante in tutta l’Emilia-Romagna. E lo stesso e’ accaduto a Torino in Piemonte con 300 agenti impegnati.

La bibbia verde con regole e rituali proprio come denunciato da Fratelli d’Italia in questi anni

Gli agenti della polizia municipale di Torino avevano ritrovato una “green bible”, una bibbia verde, una sorta di vero e proprio manuale di istruzioni per gli affiliati. Grazie a questo gli investigatori sono riusciti a ricostruire la struttura del clan Maphite, le regole, le cariche e le investiture, i riti di iniziazione, le punizioni.

In forte rivalità con gli altri. Maphite, acronimo di Maximum Academic Performance Highly Intellectuals Train Executioner, si è consolidata negli anni ’90 in Nigeria come confraternita o ‘cult’, l’origine embrionale del gruppo risale, già dagli anni ‘80, all’ambiente universitario dello Stato del Benin, così come gli analoghi ma contrapposti gruppi quali gli Eiye, i Black axe, i Vikings.

Oggi con questi arresti vengono alla luce le decine di denunce che negli anni Fratelli d’Italia con Giorgia Meloni ha condotto in quella che è stata per lungo tempo una battaglia solitaria.

: tolleranza zero

“Complimenti agli inquirenti e alle Forze dell’Ordine che hanno scoperto e smantellato un clan della che si spartiva una grossa fetta del mercato della droga e della prostituzione in Piemonte e in Emilia-Romagna. Fratelli d’Italia continua a chiedere una risposta forte e immediata per debellare subito questa piaga. Con la , come con tutte le mafie, pugno di ferro e tolleranza zero!”.

Così scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, .

Mafia Nigeriana: vince la Meloni. L’Esercito andrà a Castelvolturno come chiede FDI

FBI in Italia. Traffico di organi umani della mafia nigeriana. FDI: basta omertà

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,914FansLike
4,028FollowersFollow

Leggi anche

Tagli a tutela Made in Italy. La farsa di Bellanova e Patuanelli.

L’art. 23 della Legge di Bilancio, attualmente all’esame della Camera, elimina sia le agevolazioni sulle spese sostenute dai consorzi per la tutela legale dei...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Tagli a tutela Made in Italy. La farsa di Bellanova e Patuanelli.

L’art. 23 della Legge di Bilancio, attualmente all’esame della Camera, elimina sia le agevolazioni sulle spese sostenute dai consorzi per la tutela legale dei...

COVID. ONU chiede a UE di garantire il vaccino ai migranti.

I richiedenti asilo nell'UE dovrebbero avere pari accesso ai promettenti vaccini Covid-19, ha dichiarato giovedì il capo dell'agenzia per le migrazioni dell'ONU al Parlamento...

Migranti illegali +1000%. Spagna invia polizia in Africa per fermarli.

Circa 17.000 migranti sono approdati sulle isole spagnole nel 2020, una destinazione popolare per vacanzieri e pensionati provenienti da Gran Bretagna, Germania e altri...

Irpinia, Meloni: ferita mai rimarginata. La sfida e’ lottare contro spopolamento di quei territori

«Alle 19.34 di 40 anni fa la terribile scossa che ha devastato l'Irpinia: 2735 vittime, centinaia di migliaia di sfollati. Una ferita mai rimarginata...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x