Mai con PD e M5S. Giorgia disinnesca la trappola dei giornaloni: “sempre dalla stessa parte”.

Le eminenze grigie che lavorano costantemente per proiettare la loro ombra cupa sul volere degli italiani se ne facciano una ragione. Dopo i fallimentari esperimenti dei governi giallo-verde e rosso-giallo solo il tricolore dei patrioti italiani potrà risollevare la nazione nel 2023.

“In un tempo nel quale si pensa che la parola data non conti più nulla e in cui i partiti cambiano idea e opinioni sui propri avversari in base a poltrone e interessi, c’è Fratelli d’Italia che è rimasta sempre dalla stessa parte. Le ricostruzioni giornalistiche possono immaginare quello che vogliono, ma niente cambierà mai quello che pensiamo: mai con la sinistra, mai col M5S”.

Così Giorgia Meloni, Presidente di Fratelli d’Italia, ha rispedito al mittente le carezze del “diavolo” – si fa per dire – che negli ultimi giorni l’hanno vista avanzare nei sondaggi (FdI è primo partito nella supermedia della settimana, staccando il PD) nonostante le “trappole” dei giornaloni.

Ben due editoriali sul Corriere della Sera, firmati da Mieli e Panebianco, a cui si è aggiunta una tesi simile su Repubblica, hanno provato, ipotizzando oltre il limite dell’umanamente immaginabile un -Letta, a tirare il leader di Fratelli d’Italia nel girone infernale dei Fini e degli Alfano.

Una storia già vista. Quando il braccio editoriale dell’establishment caro alla sinistra ti loda… t’imbroda. Il tentativo è quello di provare a spaccare il centrodestra teorizzando pubblicamente fantomatici assi tra il segretario del Partito Democratico e il capo dell’unica opposizione al governo degli ex migliori di Draghi? Oppure dalle parti del deepstate all’italiana si cerca un modo di riportare ancora una volta al governo il PD, nonostante la prevedibile, ennesima bocciatura da parte degli italiani?

Questo non possiamo saperlo, ma una cosa è certa: ha ricostruito la destra e dato vita al partito dei patrioti e dei conservatori che oggi è il più votato nelle intenzioni degli italiani, proprio grazie alla coerenza e alla chiarezza con cui anche questa volta ha disinnescato tutte le trappole e spazzato via ogni dubbio su quale sia il campo di Fratelli d’Italia.

Il centrodestra, sempre dalla stessa parte.

Le eminenze grigie che lavorano costantemente per proiettare la loro ombra cupa sul volere degli italiani se ne facciano una ragione. Dopo i fallimentari esperimenti dei governi giallo-verde e rosso-giallo solo il tricolore dei patrioti italiani potrà risollevare la Nazione nel 2023.

Ulderico de Laurentiis
Ulderico de Laurentiishttp://www.uldericodelaurentiis.it
Direttore Responsabile de "La Voce del Patriota".

44 Commenti

  1. IO DIREI BASTA CON QUESTE CRITICHE CONTRO GIORGIA MELONE.
    ANCHE LA REPUBBLICA FA NOTIZIE FALSE.
    FORZA GIORGIA . GLI ITALIANI SONO TUTTI CON TE.
    VOTERENNO IN MOLTI E MI AUGURO CHE SIANO LA MAGGIORANZA CONTRO IN (NO) AL REFERENDO

      • Chi scrive tutto in maiuscolo può avere problemi alla vista, infatti i fumatori e diabetici hanno CATARATTA precoce ad esempio. Oppure se usa il telefonino e ha una certa età non sa impostare le differenze minuscolo/maiuscolo. Rispettiamoci gli uni con gli altri invece di criticarci l’un l’altro ! Mia mamma per esempio ora soffre di cataratta agli occhi, un occhio totalmente cieco e l’altro meno impattato e dunque ci vede con UN OCCHIO SOLO, ma ad avere a che fare con lei tale DISABILITA’ non è visibile. Trovare un buon oculista che sappia intervenire bene ed essere umano verso una persona anziana è un’impresa anche per me medico, dunque finora non si è operata e va avanti così.. Dunque chi scrive tutto in maiuscolo è ben educato e purtroppo IPOVEDENTE. Pensiamo alle disabilità invisibili del prossimo !

  2. Secondo il sottoscritto i sondaggi che pubblicano non sono veritieri; come è possibile che dopo la serie di disastri del PD, del M5S, della lega e di Forza Italia questi partiti hanno ancora percentuali del 21, del 13, del 15 e dell’8%? e Fratelli d’italia del 23%?. Se così fosse bisognerebbe preoccuparsi. Mi auguro che non sia così e che alle prossime elezioni Fratelli d’Italia possa avere una percentuale di consensi maggiore di quella che ha avuto il M5S nelle ultime elezioni politiche

  3. NELL’ESTERNARTI E CONFERMARTI LA MIA AMMIRAZIONE E STIMA, BRAVISSIMA GIORGIA MELONI, NON POSSO TRATTENERMI DALL’ESPRIMERE GRANDE RIPROVAZIONE PER ‘STI TROMBONI GIORNALISTI, CHE, COME TANTI ALTRI ITALIANI, ABBIAMO INGENUAMENTE CONSIDERATO DEI SOLONI, MENTRE SONO DEGLI AUTENTICI NEMICI DI NOI ITALIANI DABBENE E SONO, ALTRESI’, ASSERVITI ALLO STRANIERO. CHE SIANO MALEDETTI E STRAMALEDETTI LORO E LE TOGHE ROSSE PUR IN COMBUTTA CON ESSI E TUTTO IL SINISTRUME !!!!

  4. Cara Giorgia, rimani coerente e vedrai che gli Italiani ti premieranno. Di politici che promettono e non mantengono o che fanno a gomitate per interessi personali ne abbiamo visti già troppi. Il mio ( per te ) è un convinto YES.

  5. Cara Giorgia ti stimo per come stai portando avanti le tue battaglie ma ti chiedo con tutto il cuore di valutare bene tutto quello che vorrai fare per vincere le prossime elezioni, non promettere niente di quello che non potrai portare in porto , cose concrete per il popolo italiano e polso fermo specialmente sulla giustizia se no saremo una meteora come quei quattro squattrinati dei 5 stelle. Auguri e speriamo in una larga vittoria.

  6. Nessuna meraviglia che si tenti di influenzare l’elettorato facendo passare il messaggio che in fondo sono tutti uguali. La macchina del fango ha diverse strategie, oltre al non renderti credibile e a mettere in crisi la tua immagine, c’è l’altra via quella cioè che hai voglia a dire di essere ferma sulle tue posizioni e di essere coerente, ma poi alla fine la pagnotta è quella che conta e per ottenerla sei disposta a fare ogni tipo di compromesso e per questo non sei credibile.
    NOI PERO’ SIAMO NAVIGATI E I SINISTRATI NON L’AVRANNO VINTA!!!!

  7. Cara Giorgia ti stimo per come stai portando avanti le tue battaglie ma ti chiedo con tutto il cuore di valutare bene tutto quello che vorrai fare per vincere le prossime elezioni, non promettere niente di quello che non potrai portare in porto , cose concrete per il popolo italiano e polso fermo specialmente sulla giustizia se no saremo una meteora come quei quattro squattrinati dei 5 stelle. Auguri e speriamo in una larga vittoria.

  8. Cara Giorgia, la mia coerenza è al pari della tua; io non credo molto ai sondaggi, ascolto le persone e qui a Genova, patria non solo del mugugno, del pesto, e tante altre cose, la voce di scontentezza nei confronti della sinistra è assai forte. Ma si sa, purtroppo gli italiani, parlano parlano e al momento della verità preferiscono tenersi il loro orticello.
    Brava Giorgia ! Io ti seguirò ovunque…….

  9. Cara Giorgia, non solo mai col PD mai con i 5 Stelle, ma anche mai più con questa Lega e con questa Forza Italia, perché sono dei traditori che hanno tradito il mandato dato loro da chi gli ha eletti. Si sono lasciati circuire da Draghi, Letta, Speranza, Conte e company formando il peggior governo da quando esiste la Repubblica. Non bisogna dimenticare tutto il male che hanno fatto agli italiani con la creazione del green-pass, la negazione di ogni libertà del cittadino sancito dalla costituzione, decreti capestro che hanno ucciso l’economia in particolare le piccole e medie imprese, ristoratori, artigiani, lavoratori nel turismo e nel commercio, senza contare i danni fatti nella scuola.
    Bisogna ricostruire l’Italia è solo tu Giorgia Meloni ci puoi riuscire, e se poi gli iscritti dei due partiti traditori del Centro Destra si ravvedano e cacciano gli attuali dirigenti allora si potrà ricostruire un nuovo Centro Destra per dare al nostro paese un buon governo.

    • se la lega sta al governo è per limitare i danni di un governo che sarebbe tutto nelle mani del PD a quest’ora avremmo lo ius soli e il decreto De Zan ringraziate Salvini piuttosto e non vi limitate a vedere quello che vogliono farvi vedere allo scopo di dividere la dx e far vincere per l’ennesima volta la sx

    • Esattamente, sono perfettamente d’accordo. Soprattutto quelli di Forza Italia hanno tradito senza pudore e magari verranno a cercare posto sul carro del vincitore Fratelli d’Italia, quando Forza Italia sarà a zero… non vanno accolti ! Eventuali transfughi di Forza Italia vanno tenuti alla larga ! Attenzione a questi falsi amici !

    • in linea di principio sono d’accordo, purtroppo per quanto la crescita e il risultato importante che FdI otterrà alle elezioni non saranno sufficienti per governare da soli, quindi con un pò di pragmatismo si deve trovare un accordo con gli alleati storici, questo è necessario per governare ed avere Giorgia come Presidente del Consiglio.

      • Ho un bel sogno: che i già elettori di FI e Lega, in uno sprazzo di lucidità, entrando in cabina e pensando ai voltafaccia dei loro ‘iman’, facciano una bella croce sul nostro simbolo FdI. Conosco tantissimi delusi da quei voltagabbana, senza onore né coerenza!
        GIORGIA, continuerò questo bel sogno fino a che diventi realtà.

  10. Ma anche MAI con i democristiani camuffati da leghisti , forzaitalioti , o ex finiani riciclati.
    Fuori dalle palle una volta per tutte.

  11. Cara Giorgia, io continuo a pensare che avresti avuto maggiori soddisfazioni a candidarti a sindaco di Roma.
    Anche se alle prossime elezioni il tuo partito si confermasse primo i professionisti dell’ ostruzionismo non ti lascerebbero governare.
    Sola contro tutti.
    Gli altri due partiti del centro destra mancano di coerenza e affidabilità.
    Tanti cari auguri

  12. Io spero che da vera Patriota, non si sottometta mai alla Nato e all’UE.
    Wiva l’Italia Libera, Sovrana, Indipendente, Equidistante Rispetatta e Rispettosa di USA Cina e Russia, con la propia Moneta.

  13. Cara Giorgiaa!! Grazie per tutto quello che fai….leggevo che il Governo a trazione PD e soci lavorano per fare un ennesima batosta agli italiani,ne fanno tante,ma una è particolarmente odiosa,la riforma del catasto.Se ciò avverrà sarà come colpire alla schiena la gente onesta,quella che si suda il pane,perché va a colpire la cosa primaria delle persone,cioè la casa,la prima casa anche.Quindi fermiamoli prima che sia troppo tardi.Meno male che la sinistra si è sempre dichiarata dalla parte del popolo…alla faccia!

  14. Il conto alla rovescia è iniziato, sia per l’avvicinarsi delle elezioni, che per l’auspicabile fine ingloriosa di questo governaccio di traditori, incompetenti e in malafede. Nessun dubbio sulle parole e le intenzioni di Giorgia Meloni: a parte i sondaggi a lei favorevolissimi (anche quelli commissionati dal PD), c’è la ormai consolidata presa di coscienza di tanti Italiani che ,con un governo di buffoni ,come quello attuale, non arriviamo da nessuna parte. Quindi, non ci sarebbe nessunissimo motivo per tentare alleanze con chi sta tradendo gli Italiani in modo vergognoso e scandaloso, solo elucubrazioni maldestre e interessate di chi vorrebbe affossare l’avanzata di FdI e gettare più fumo possibile negli occhi di tutti. Speriamo solo che prima del 2023, i danni gravissimi commessi da Draghi & Co. non siano del tutto irreparabili, a cominciare da crisi economica e assalto dei clandestini nei confronti di questo sventurato Paese. Avanti, Giorgia, fino alla vittoria schiacciante! Ultima speranza degli Italiani onesti……..

  15. Ciao Giorgia !! Ricordati, a parte i due partiti PD (servi dei poteri finanziari) e 5stelle (zerbini e servi del PD), ora abbiamo capito di che pasta è fatta FI (traditori del centro destra in quanto appena andati al potere hanno sposato tutte le proposte del PD pur di governare, vedi green pass, per dirne una,che di fatto ha tolto lo stipendio a molte famiglia per una scelta legittima di non volersi vaccinare quando è stato dimostrato che il green pass non tutela un nulla), servi del PD con personaggi in qualificabili come Berlusconi, Brunetta, Ronzulli…..quindi non allearti con FI. Sulla Lega purtroppo c’è poco da dire. Hanno fatto come FI, me per lo meno su alcuni temi del centro destra, hanno cercato di difendere i nostri valori. Il problema è Salvini….non all’altezza. Pensa a Paragone!!! Stanno crescendo molto e soprattutto porta avanti molte battaglie con coerenza come FDI. Sei la nostra vera ed ultima speranza per un Italia libera

  16. Avete votato insieme al pd, 5s, lega, l’invio di armi in ucraina,l’aumento del 2% del pil per spese militari vi siete sperticati le mani ad applaudire un nazista in paralmento,siete nell’nato esattamente come letta,di maio,salvini,draghi, la sardegna e’ stata rubata agli italiani ed e’ diventata l’isola dell’nato, non avete alzato un dito, cosa volete di piu’? alfredo denzio

    • Purtroppo tutto questo è vero. Bisogna poi sapere che l’Ucraina, avendo ereditato dall’Unione Sovietica le industrie pesanti di fabbricazione delle armi è il QUARTO PRODUTTORE MONDIALE DI ARMI.. cioè noi mandiamo armi ad un paese che le produce!! Consiglio l’ascolto di questa intervista su visionetv.it a Davide Colantoni, che ci ha scritto anche un libro, per comprendere meglio https://visionetv.it/colantoni-cosi-la-cia-ha-portato-lucraina-in-guerra/

    • Hai provato ad attivare il cervello leggendo ed ascoltando le validissime motivazioni di FdI nel votare a favore dell’invio di armi e dell’aumento delle spese militari? Sei come gli animalisti che spiaccicano la mosca che si posa sul vetro? Non farti infinocchiare da conte e da salvini, ragiona con la tua testa.

  17. Renato Giaon
    Cara Giorgia, ti ringrazio per tutto quello che proponi fare. Ogni volta che ti sento parlare mi emoziono alle lacrime. Basta con questi incompetenti al governo che non hanno mai lavorato;
    Impuniti per interessi di parte, mascherine fasulle, banchi a rotelle, green- pass, decreto Zan,
    catasto camuffato da anti evasione. Per favore spiega perché vogliono immigrati e a tutti i costi lo
    jous-soli . BASTA con il reddito di cittadinanza, aiutiamo davvero i più poveri. Ho lavorato e versato contributi 52 anni per trovarmi con l’incertezza di una pensione, difficoltà con l’assistenza medica per una sanità rovinata per interessi di partito . Non bastava la magistratura politicizzata, anche medici e primari continuamente in televisione. Nomine del Presidente della Repubblica pilotate :
    il prossimo non DEVE essere di sinistra, lo votiamo noi.
    Insisti nel proporre un chiaro piano di Governo; Un tempo si facevano piani quinquennali, decennali,
    aiutando i nostri giovani con asili e abitazioni agevolate altrimenti cambieremo nazionalità, come prevedeva la Grande Fallaci.
    Viva l’ITALIA, la Repubblica, il Cristianesimo, la Famiglia Italiana.

  18. Perfetto. Avanti sempre così e speriamo che gli Italiani, almeno quelli non allineati con i partiti di governo, dimostrino concretamente nelle urne capacità di giudizio e serietà. Grazie di esserci e di sapere coerentemente resistere a tutti gli attacchi palesi e alle insidie,

  19. Quello che manca alla classe politica è la visione a medio lungo termine.
    Sono stati fatti molti errori politici (non dal nostro paese ma dall’occidente) in generale.
    Primo errore la globalizzazione, voluta dalle multinazionali, seguita dalla delocalizzazione della produzione,che ha prodotto la distruzione dei sistemi produttivi occidentali (con la perdita di milioni di posti di lavoro) , la dipendenza da paesi esteri politicamente inaffidabili, il depauperamento di tutto l’occidente.
    Secondo errore politico la mancanza di visione strategica internazionale: dagli anni 50 la Cina ha sempre perseguito una politica espansionistica territoriale annettendo prima la Mongolia esterna , poi invadendo il Tibet,( stato autonomo sovrano indipendente certamente non di etnia cinese) poi con scaramucce territoriali in Siberia lungo il fiume Ussuri, eccetera. Ma dove era la comunità internazionale? Nessuno ha detto niente! La prossima invasione Formosa (Taiwan) e noi stiamo a guardare.
    Terzo errore strategico: la dipendenza infrastrutturale dalla Cina in settori come le telecomunicazioni e l’informatica in genere (rete 4G ,semiconduttori ecc.).
    Cosa si può fare? Risposta :tornare immediatamente ai dazi protettivi all’importazione di prodotti extra Comunità Economica Europea, rendendo competitiva la produzione sul territorio della CEE e bloccando l’import del commercio internazionale . In altri termini una politica autarchica che garantisca la sicurezza nazionale strategica ed incentivi la produzione nazionale .

  20. Serve un taccuino per le cose da fare e non da dimenticare una volta al governo. Piu libertà d’azione anche alle minime iniziative personali e private. Con qualche vantaggio. E molta piu responsabilità in tutti gli ingranaggi dello Stato. Intendo RESPONSABILITA PERSONALE. Non piacerà ma anche qualche piccola sanzione in piu lubrificherebbe il meccanismo.

  21. Giorgia è troppo intelligente, onesta e coerente per non consentire al PD (PoiDomani) di comparire in un ulteriore governo a fare disastri. Quelli si alleerebbero con chiunque pur di sedersi al comando dell’Italia, ma penso proprio che con FdI primo partito si dovranno rassegnare a restare nella cuccia, facendo compagnia ai residui del M5S e gli altri accoliti di sinistra a rosicchiare gli ossi e rodersi il fegato.
    Giorgia è un gigante e non si lascerà certo infinocchiare né irretire da pirati e corsari che hanno infestato l’Italia, con l’appoggio del Colle.
    FORZA GIORGIA e FORZA FRATELLI d’ITALIA, sempre ‘ad majora’.

  22. questi due anni spero siano serviti agli Italiani per capire che tutti i politici che non si sono schierati contro il governo sia con parole che con fatti, in qualche modo lo hanno sostenuto. Pochi hanno avuto il coraggio di metterci la faccia e rimetterci sbattendo in faccia agli allineati la verità restando dritti senza dare il minimo cenno di affiancamento alle falsità con cui il governo ha schiacciato ogni DIRITTO del popolo. Spero che il voto degli italiani esprimerà la volontà di dare un taglio netto con la politica ed i politici dei vecchi partiti e direzionerà verso nuovi volti che hanno DIMOSTRATO fattivamente di essere al fianco del popolo e non incollati ad una poltrona e ad una politica mondialista ed europeista a tutti i costi.

  23. carissima giorgia aprrovo totalmente la tua linea politica da quando hai fondato il nostro partito, l’unica cosa che non condivido è la tua linea sull’invasione dell’ ucraina da parte della russia che non è piu cccp ma una nazione che secondo me fa gli interessi della propria nazione e del suo popolo. vorrei sentire la tua linea dato che mi sento un burattino nelle mani degli states e il loro esecutore il banchiere draghi. atzaludi e buon lavoro.

  24. Buonasera a tutti,
    non ho mai creduto neanche per un istante, ad alleanze politiche di FDI con quei due soggetti politici che stanno distruggendo il nostro Paese, calpestando i valori di questa nostra povera Italia.
    Giorgia, continua così, avrai sempre più consenso da parte di tutti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
11,220FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati