Maltempo.De Carlo () : “Basta umiliare la città più bella del mondo. Il Mose sia gestito a Venezia”

“Dopo un fine settimana del genere, con le previsioni meteo che abbiamo visto tutti, con l’alta marea, la bassa pressione e il vento di scirocco, davvero non si poteva alzare il Mose ed evitare di umiliare ancora una volta la più bella città del mondo? Basta centralismo arrogante e prepotente, la gestione del Mose passi subito a Venezia”: il senatore e coordinatore veneto di Fratelli d’Italia, Luca De Carlo, si scaglia contro la gestione romana del Mose che oggi, non attivando il sistema, ha portato Venezia a finire ancora una volta sott’acqua.
“Bastava guardare la situazione dei venti e delle maree per capire che sarebbe finita così: un veneziano medio si sarebbe preparato e avrebbe agito subito”, sottolinea De Carlo. “Proprio questo è il tema: chi gestisce il Mose lo fa lontano da un territorio che nemmeno conosce e così espone la città di Venezia a continui pericoli e i suoi commercianti a nuovi e pesanti danni”.
In questo periodo, il sistema di paratoie mobili è ancora in fase di collaudo e la quota minima per la sua attivazione è 130 cm; le previsioni per questa mattina parlavano di 120 cm, e per questo le dighe non sono state alzate, nonostante non fossero in programma miglioramenti nel corso della giornata. “Innanzitutto, va abbassata la quota minima di attivazione ad almeno 110 cm”, spiega De Carlo “e poi va applicato il principio di sussidiarietà, dando a Venezia la competenza di attivare il Mose e, quindi, di difendersi dall’invasione dell’acqua”.
“Una richiesta, questa, forte e chiara che faccio al Governo;” conclude il senatore “a un Governo che però abbiamo già visto agire con prepotenza e arroganza nei confronti delle comunità locali, spogliandole delle competenze. Qui però non si tratta di scontro politico: dobbiamo semplicemente tutelare con le armi che già abbiamo, ma mettendole nelle mani giuste, un tesoro storico, artistico, economico, culturale e turistico come la città di Venezia”.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

18,266FansLike
4,191FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x