Meloni, Foti (FdI): ridicolo condannare minacce e poi rilanciare campagne d’odio

“Ora basta, nel giro di poche ore sono arrivate gravissime minacce prima al ministro della Difesa Crosetto, poi al presidente del Consiglio e alla sua piccola figlia Ginevra. È ridicolo condannare questi messaggi violenti se poi si torna a lanciare le proprie campagne d’odio travestite da difesa di sussidi per le fasce più deboli. Questi sono i frutti che si raccolgono grazie a certi movimenti politici che hanno fatto dell’odio il proprio ascensore elettorale”.
Lo ha dichiarato il capogruppo alla Camera dei deputati di Fratelli d’Italia, Tommaso Foti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,145FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati