Meno 30 giorni al Natale, e inizia la diatriba di ogni anno: che regali fare?

25 views

La prima cosa da stabilire per poter decidere cosa regalare,  è quanto si può spendere, cioè il budget, e poi attenersi rigorosamente ad esso. E quando si dice rigorosamente è proprio quello che si intende, e non per esempio gli atteggiamenti dei vari governi italiani, che dicono tane cose ma poi spendono e spandono sulle spalle delle future generazioni, fregandosene di lasciarle col culo per terra.

Dopo aver stabilito la somma totale che si ha adisposizione per la spesa generale senza rischiare che il mese dopo non si possa pagare  il mutuo o la rata dell’asilo del bambino, il denaro va ripartito tra i vari regali che si ha intenzione di fare. E anche qui necessita rigorosità e precisione. Fatti salvi i regali ai parenti stretti, vedi padre, madre, fratelli, mogli, mariti e figli, eccoci alle vere dolenti note: come fare bei regali a gente di cui ci frega poco o nulla, ma  riuscendo comunque a fare una bella figura se non proprio un figurone? Ed ecco che a questo punto ci devono venire in soccorso la pazienza – che ci servirà per le ricerche, siano esse reali o virtuali – e la fantasia – perché a volte qualcosa di originale potrebbe risultare gradito anche più di qualcosa id prezioso .

Da 1 a 10 euro, ecco i regali da fare per risparmiare:

Per lo zio danaroso e un po’ paranoico, che vive male il suo essere ricco perché teme che tutti gli possano fregare i quattrini, ecco a voi  Protezione RFID per Carte di Credito Contactless – Scheda di Blocco RFID & NFC – Proteggi Carta Bancaria, Passaporto, Documento d’identità,  una sorta di angelo custode dei vostri soldi che crea un campo elettronico che rende invisibili agli scanner vicini tutte le carte, impedendone la clonazione da parte di malintenzionati. L’oggetto in questione è grosso a sua volta come una carta di credito, e quindi non crea nessun problema di peso o spazio. Costa intorno agli 8 euro, ed è facile da trovare anche in rete.

Per il cuginetto amante della fotografia a cui però non si ha il denaro per regalare qualcosa di valore, ecco una tazza a forma di teleobiettivo, talmente realistica da sembrare un vero obiettivo reflex. E il coperchio diventa un pratico porta biscotti. Siamo sui 9 €

Per il cuginetto patito di fantasy in generale e di Game of Thrones in particolare, ecco il motto di casa Stark “Winter is coming” che diventa “Dinner is coming” con tanto di testa di drago scolpita su un tipico cucchiaio di legno capace di sfamare anche un meta-lupo.  7€

Sapete che colorare distende i nervi e combatte l’ansia? Ebbene sappiate che ormai anche i terapeuti si sono convertiti al potere rilassante dei colori. Se poi da colorare sono 40 insulti pesanti contenuti in un libro fatto apposta, chi dovrebbe essere l’agitato che non accetta di arrendersi alla tranquillità? Perciò ecco il regalo perfetto per la zia un po’ avanti con gli anni, un po’ inacidita e zitella. Colorando oggi,  colorando domani,  magari non troverà un marito, ma la pace dei sensi sì. Anche qui intorno ai 9 euro.

Per un magico Natale, cosa c’è di meglio di un libro pieno di unicorni colorati? “Be a Unicorn: And Live Life on the Bright Side” è uno dei regali economici perfetti per amiche. Si tratta di un piccolo libricino con consigli per vivere con positività, come fanno gli unicorni, e tenerissime illustrazioni. Da regalare alla vecchia zia, quella che a noi regala sempre calzini di lana.

Per l’amico che adora sopra a tutto la sua taverna, dove ha stipato le bottiglie della sua cantina, il tavolo da bigliardo, la griglia per le salsicce, e la macchina per la birra, ecco un apribottiglie da parete gigante in stile vintage che riproduce una bottiglia… di birra, appunto!

Ed ora un certo numero di regalini utili e graziosi per le tante amiche, perciò immaginate tanti graziosi pacchettini da distribuire tra tutte loro, sempre tutto sotto ai 10 euro:

  1. Crema mani da borsetta L’OCCITANE. Recolte de miel è formulata con estratto di miele alla lavanda, prodotto da apicoltori con certificazione bio. 8.00€
  2. Lucidalabbra volumizzante di NYX PROFESSIONAL. Si chiama Filler Instict perché crea un istantaneo effetto labbra volumizzate. Disponibile in 6 diverse colorazioni. € 7.50
  3. Scaldino mani Sephora a forma di pinguino. Un’idea simpatica per le amiche che hanno sempre le mani gelate. Riutilizzabile e comodissimo da portare in giro, basta premere il dischetto affinché il liquido inizi a scaldarsi e a cristallizzarsi. € 90
  4. Maschere viso dorate e argentate di KIKO. Kit skincare composto da 2 maschere viso peel-off dalla texture perlata, una golden e l’altra silver. Brillanti e divertenti da applicare e tenere in posa, queste maschere creano un sottile film dorato o argentato sul viso che si solidifica e rimuove le impurità. € 9,90
  5. Bomba da bagno di YVES ROCHER. Una simpatica pallina per creare un bagno effervescente: si immerge nella vasca per scoppiare sprigionando tutto il suo profumo. Che è fruttato all’aroma di arancio e legno di cedro, in chiaro spirito natalizio.  € 5.00

Soddisfatti? Abbiamo pensato a tutti con una serie di simpatici regali che con pochi soldi vi faranno fare bella figura, soprattutto se saprete presentarli con pacchettini originali e divertenti.  E comunque, se ancora non avete trovato qualcosa che vi piaccia regalare, potete sempre continuare da soli la ricerca… Buone feste e, soprattutto, buoni regali.

RK Montanari
RK Montanarihttps://www.lavocedelpatriota.it
Viaggiatrice instancabile, appassionata di fantasy, innamorata della sua Italia.
Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,856FansLike
3,844FollowersFollow

Leggi anche

Utero in affitto e commercio di neonati: quando l’uomo – dio dimentica l’umanita’

Più di 50 neonati sono stipati come merce in attesa di spedizione in una sala dell’Hotel Venezia di Kiev. Più di 50 neonati nati...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Utero in affitto e commercio di neonati: quando l’uomo – dio dimentica l’umanita’

Più di 50 neonati sono stipati come merce in attesa di spedizione in una sala dell’Hotel Venezia di Kiev. Più di 50 neonati nati...

Un cancro terminale sta portando via Shannen Doherty, la Brenda di Beverly Hills 90210?

E’ stata la stessa Shannen ha dichiarare, martedì scorso in un intervista, che il cancro che l’aveva a lungo tormentata, era tornato. All’attrice era...

La faranno Santa?

Ultimamente c’era stata qualche chiacchiera sull’andamento del suo matrimonio con William. Si era parlato di una stramba relazione  extraconiugale  del  duca di Cambridge con...

Arrivano le candidature all’Oscar

Verranno assegnati il 9 febbraio prossimo, ma intanto l’Accademy dovrà scegliere e giudicare. Parecchi bei lavori in lizza quest’anno, e tra essi ecco i...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x