Migranti, Cirielli (FdI): “Draghi e Lamorgese prendano esempio dalla Francia, difendiamo i nostri confini”

“Le autorità francesi hanno rifiutato l’ingresso nel loro Paese a 23.537 irregolari provenienti dall’Italia in cinque mesi (da novembre 2020 a marzo 2021). In Italia, invece, continuano ad arrivare migliaia di clandestini nel silenzio assordante del Governo: è una vergogna”. Lo dichiara, in una nota, il Questore della Camera e membro della Commissione Affari Esteri Edmondo Cirielli, a seguito della pubblicazione sul quotidiano “Le Figaro’” di un rapporto della Polizia di frontiera francese: “Il premier Draghi e il ministro Lamorgese prendano esempio dalla Francia e si leggano bene Le Figaro’. Non credo, infatti, che Macron, da sempre amico di Letta e del Pd, possa essere tacciato di essere un pericoloso fascista o razzista. L’invasione dei irregolari, favorita in Italia anche dalle sponsorizzate dalla sinistra, si può e si deve fermare: finora, nonostante il cambio di maggioranza, è mancata però la volontà politica. Mi auguro quindi – conclude Cirielli – che vi sia un immediato cambio di passo, come sollecitato più volte da Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni, attraverso l’istituzione del blocco navale e il rafforzamento dei rimpatri: questa è l’unica strada per difendere i nostri confini e garantire la sicurezza degli italiani”.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,373FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati