Milano, arresto per violenza sessuale a bordo treno, De Corato: “Da assessore regionale chiesi ai Prefetti e Sindaci accordi per far controllare le Stazioni dalla Polizia Municipale”

“Ringrazio sia il Gip del Tribunale di Milano per aver emesso l'ordinanza di custodia cautelare sia il quinto dipartimento della Procura milanese per aver fatto arrestare il 26enne egiziano irregolare che la mattina dello scorso 5 aprile aveva violentato una ragazza sul treno della tratta Treviglio-Milano. Quando ero assessore alla Sicurezza in Regione Lombardia stipulammo con le Prefetture di Lecco e Varese un accordo che prevedeva che gli Agenti di Polizia Locale vigilassero e rendessero più sicure anche le Stazioni ferroviarie. In seguito a tali accordi, i reati diminuirono notevolmente. In particolare, sulla linea Milano-Lecco, 27 Sindaci della zona aderirono all'accordo per la sicurezza. Solo la presenza della Polizia Locale può garantire un minimo di sicurezza negli scali ferroviari”. Lo dichiara il deputato di Fratelli d'Italia Riccardo De Corato, Vicepresidente della Commissione Affari Costituzionali della .

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x