Milano. De Corato (FdI): In visita a poliziotto accoltellato, con decreto sicurezza più tutele a Forze Ordine 

“Questa mattina sono andato a trovare all'ospedale Niguarda di Milano il poliziotto accoltellato giovedì scorso da un immigrato irregolare alla stazione di Lambrate, esprimendogli tutta la solidarietà mia e di Fratelli d'Italia. L'agente di polizia mi ha confidato di aver tentato di bloccare il suo aggressore per il bene di Milano. ‘L'ho fatto per la mia città', mi ha detto, dimostrando un valoroso e commovente senso di appartenenza per il nostro capoluogo di regione. Quanto accaduto ci sprona ancor di più a fare di tutto per predisporre ogni misura necessaria per tutelare le vite e l'incolumità delle forze dell'ordine. Grazie al Decreto Sicurezza vogliamo fornire migliori strumenti normativi per proteggere i poliziotti e tutti coloro che concorrono alla tutela dell'ordine pubblico. A Milano e nelle grandi città d'Italia è infatti diventato prioritario affrontare il tema della sicurezza per i cittadini. A tal proposito, sostengo convintamente la scelta del governo di fare un secondo Cpr in Lombardia per contrastare seriamente l' clandestina. Basti pensare che nella città metropolitana di Milano ci sono circa 120.000 irregolari”.

Lo dice Riccardo De Corato, deputato di Fratelli d'Italia, membro della Commissione d'inchiesta alla sulla Sicurezza e sul degrado delle Periferie in Italia ed ex vicesindaco di Milano. 

0 0 votes
Vota l'articolo
Subscribe
Notificami

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
13,699FollowersFollow

Leggi anche

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x