Milleproroghe. de Bertoldi (FdI): governo che impedisce confronto e dimentica temi importanti come l’energia

“Un altro decreto che arriva tra l’indifferenza generale dei partiti di maggioranza e che conclude il suo percorso con l’ennesima fiducia, nonostante l’appello del Presidente della Repubblica ad un rinnovato ruolo del Parlamento.
Solo Fratelli d’Italia può rivendicare qualcosa di buono, essendo riuscita alla Camera a scongiurare l’abbassamento a mille euro del limite del contante evitando così una misura folle che avrebbe causato solo altri problemi alla nostra economia.”
A dirlo il senatore di Fratelli d’Italia Andrea de Bertoldi, segretario in commissione Finanze al Senato dichiarando in Aula il voto contrario di al decreto Milleproroghe.
“Il governo dei migliori invece ha fatto della dad e del green pass uno stile di vita, puntando poi, comprensibilmente, al bonus psicologo date le conseguenze di queste scelte sui cittadini.”
E prosegue: “Totale assenza invece sui temi importanti come l’energia, sul quale manca una politica da anni. Ad esempio, perché i principali paesi Europei hanno rinnovato le concessioni idroelettriche alle loro imprese del settore mentre l’Italia no? Con la chiara conseguenza che le nostre aziende non riescono più ad essere competitive sul mercato e vivono enormi difficoltà. Tutti risultati frutto di un Governo senza visione e che ha fallito su tutto solo per mantenere la poltrona” conclude il senatore de Bertoldi.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,355FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati