Morto durante stage, Meloni: Condoglianze alla famiglia di Lorenzo, sicurezza sul lavoro deve essere diritto garantito a tutti

«L’Italia piange un’altra morte sul lavoro. Questa volta un giovanissimo ragazzo, uno studente di 18 anni al suo ultimo giorno di stage presso un’azienda in provincia di Udine, rimasto schiacciato da una trave. Non si può morire così, con una vita davanti, una professione da costruire e tanti sogni ancora da realizzare. Condoglianze alla famiglia del povero Lorenzo. Un dramma, quello delle morti bianche, a cui uno Stato serio ha il dovere di porre fine. La sicurezza sul deve essere un diritto garantito a tutti».

Lo scrive su Facebook il presidente di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni.

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,403FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati