Muro di Berlino: Riva , “ora abbattiamo quello del globalismo”

55 views

“Il 9 Novembre è una data simbolo non solo per la Germania, ma per tutta l’Europa, simbolo della liberazione e dall’oppressione del comunismo.
Purtroppo dobbiamo riscontrare che nessuno ne parla, sia nelle scuole, che nelle istituzioni. Riva , movimento nato nel 1993 e anticomunista da sempre, si mobilita per parlarne e ricordarlo sui social, per ricordare che la caduta del muro di Berlino, era la rinascita dell’Europa e del suo popolo.
Il 9 Novembre è la data della rivolta popolare Europea, una data che arriva dopo altre importanti tappe di forza e di rappresentanza di popolo. Si era partiti nel 1956 a Budapest, il 1968 a Praga, il 1980 a Danzica per come ricordato sopra, il 1989 a Berlino.
Purtroppo oggi l’Europa intera governata da logiche di capitalismo globalizzato, dalla finanza quella a sostegno delle multinazionali sta dimostrando di aver fallito.  Nel ribadire una storica richiesta di Fratelli d’Italia, ossia l’istituzione di una giornata europea per non dimenticare questa data importante, crediamo che sia giunta l’ora di abbattere il muro del globalismo, quello dell’ideologia globalista -prendendo in prestito le parole di oggi in un’intervista- ‘quella delle frontiere aperte, della finanza che vince sull’economia reale, del politicamente corretto, lontana dalla gente'”.
Questa una nota del movimento Riva .

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

17,916FansLike
4,019FollowersFollow

Leggi anche

Covid: Rizzetto (FdI), governo in ritardo su impianti sci

“Non si comprende come sia possibile che il governo a fine novembre non abbia ancora individuato un piano definitivo per far ripartire lo sci...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Covid: Rizzetto (FdI), governo in ritardo su impianti sci

“Non si comprende come sia possibile che il governo a fine novembre non abbia ancora individuato un piano definitivo per far ripartire lo sci...

Manovra. Lollobrigida (FdI): coprire costi fissi imprese in difficoltà, tagliare Irap e IVA.

“L’emergenza economica va affrontata coprendo i costi fissi delle imprese in difficoltà, tagliando l’Irap, tagliando l’Iva e i contributi, garantendo anche ai lavoratori autonomi...

Ue, FdI: necessario intervento immediato per evitare tsunami sul credito

“L’entrata in vigore dal prossimo 1 gennaio della nuova normativa Ue sui default rischia di provocare uno tsunami sul credito alle imprese e sul...

Romiti (FdI): Salvetti in un momento in cui manca il pane ordina le brioches

Andrea Romiti, Capogruppo e Coordinatore Comunale di Fratelli d’Italia, interviene sulla situazione economica della città presentando le proposte di Fratelli d’Italia in ambito comunale. “Salvetti...
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x