‘Ndrangheta: Ferro “Programma FdI punta su giovani per ‘liberare’ Sud da mafie”

“Ringrazio le forze dell’ordine e la Procura antimafia di Catanzaro che hanno assestato un duro colpo alle ‘ndrine, ricostruendo la mappa dei clan nel Cosentino, evidenziando ancora una volta la capacità di infiltrazione della ‘ndrangheta in ogni ambito della vita economica e di quella politico-istituzionale, spesso con il contributo di quella zona grigia di professionisti, imprenditori e amministratori che entrano in rapporti con le cosche per ottenere vantaggi. L’operazione di oggi dimostra quanto sia ancora lunga la strada da fare per ‘liberare’ il Mezzogiorno dalla morsa della criminalità organizzata. Per questo, rafforzare la cultura della legalità, insieme all’aumento di uomini e risorse per le forze dell’ordine, è tra le priorità che Fratelli d’Italia ha inserito nel suo programma elettorale per il Sud. Una cultura della legalità che non può che partire dai bambini e dalla scuola. Con al governo rilanceremo quindi gli investimenti nelle infrastrutture sociali come scuole, asili nido, scuole dell’infanzia. Fondamentale poi il potenziamento delle azioni di contrasto alla dispersione scolastica, vera e propria piaga sociale che getta i giovani nelle braccia della criminalità in assenza di lavoro. Ecco perché vogliamo garantire un più forte collegamento tra scuola, università e mondo delle imprese, e fare in modo che le migliori energie di questa terra possano restare invece di dover scegliere tra la ‘fuga’ verso il Nord o l’Europa e la scorciatoia della criminalità. Servizi, scuola, formazione, sono al centro del programma di FdI, perché solo i giovani potranno essere i protagonisti di un vero riscatto del Mezzogiorno d’Italia”.
Lo dichiara Wanda Ferro, vicecapogruppo alla Camera di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
9,735FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati