Niente rimborsi da Protezione Civile alle Regioni, Marrone (FdI): per Piemonte Mazzata da 120 Milioni da un Governo che vorrebbe centralizzare Sanità

“Apprendiamo dalla Lombardia di una brutta doccia fredda: nonostante la Protezione civile nazionale avesse garantito di farsi carico di tutte le spese straordinarie per l’emergenza coronavirus attingendo al fondo nazionale, oggi in collegamento Borrelli avrebbe comunicato che lo Stato non intende corrispondere le spese sostenute dalle Regioni per l’approvvigionamento di dispositivi.
Per il Piemonte, che ha già chiuso una procedura negoziata da 120 milioni per approvvigionare l’Unita’ di crisi con mascherine, camici, guanti, occhiali protettivi e atri dispositivi di protezione, si tratta di un colpo duro, che si aggiunge alle requisizioni di caschi ventilatori bloccati a migliaia da Roma nelle settimane scorse” segnala Maurizio Marrone, capogruppo di Fratelli d’Italia d’Italia in Regione Piemonte, che si interroga “è questo il contributo di un governo che ha già annunciato di voler centralizzare di nuovo la nelle mani dello Stato? Cos’hanno da dire in proposito dem e grillini che non perdono occasione di criticare la Giunta Cirio sulla difficoltosa distribuzione delle protezioni agli operatori sanitari?”

Redazione
Redazione
La Redazione de La Voce del Patriota

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
8,499FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati