No Tav, Montaruli (FdI): “Val Susa continuamente colpita ma in Ministero dormono”

“Al Ministero dell’interno dormono tutti altrimenti non si spiega come mai ancora oggi, nel dicembre 2021, il cantiere della tav è bersaglio e si deve denunciare la situazione inaccettabile in cui sono costrette le forze dell’ordine. La verità è che al Governo c’è un imbarazzo totale ancora adesso sull’opera e non vi è la seria intenzione di arginare gli atti di violenza che colpiscono la nostra Val Susa. C’è bisogno solo di volontà politica che tuttavia latita in un indecente scaricabarile che chiediamo di metter fine alle forze politiche che governano. Lamorgese ha un’infinità di stellette di demerito sul petto tra cui la situazione ormai precipitata in valle. Cosa aspettano a farla dimettere? Intanto con un’interrogazione chiediamo conto delle gravi carenze che oggi nuovamente emergono” commenta in una nota il deputato torinese di Fratelli d’Italia Augusta Montaruli.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
7,630FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati