mercoledì, Agosto 12, 2020

Orrore a Kitzbühel

Nella nota stazione sciistica austriaca di Kitzbühel, sede di molte prove della coppa del mondo di sci, un ragazzo tirolese di 25 anni ha sparato alla ex fidanzata, diciannovenne, uccidendola. Ha anche sterminato la famiglia della giovane, uccidendo il fratello 25enne della ragazza, i genitori di lei e un amico comune, un 24enne presente nell’appartamento al momento della strage.

L’arma del delitto apparterrebbe al fratello del ragazzo fermato, che da molte ore ormai è sotto interrogatorio della polizia locale, anche se alcune voci dicono che abbia già confessato. Secondo una prima ricostruzione, il ragazzo sarebbe arrivato a casa dell’ex intorno alle 4 del mattino, ed è riuscito a farsi aprire dal padre della diciannovenne. A questo punto sarebbe nato un alterco tra i due. Il 25enne,coi postumi dell’aggressione, è stato messo alla porta e si è allontanato solo però per tornare a casa sua dove il fratello conservava legalmente una pistola in camera blindata. Il ragazzo si è impossessato dell’arma e circa alle 5,30 del mattina si è ripresentato a casa dell’ex, dove ha dato il via alla mattanza. Ha ucciso per prima il padre della ragazza, poi il fratello e la madre di lei che dormivano tranquilli nelle proprie stanze e sembra non si fossero accorti di nulla.

E anche la ragazza sembra fosse immemore di quanto avveniva in casa dei suoi genitori. Proprio quella notte, infatti, la giovane aveva deciso di dormire nella dependance della dimora insieme al suo nuovo boy-friend. Per raggiungerli e ucciderli il ragazzo si sarebbe arrampicato sulla facciata della casa e sarebbe penetrato all’interno da un balcone aperto. Per gli altri due giovani, non c’è stato scampo.

RK Montanari
RK Montanarihttps://www.lavocedelpatriota.it
Viaggiatrice instancabile, appassionata di fantasy, innamorata della sua Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Seguici e resta aggiornato

17,728FansLike
3,564FollowersFollow

Leggi anche

Giudice di pace annulla sanzione anticovid: i DPCM atti degni del regime autoritario cinese.

Una sentenza articolata e ampiamente motivata, con la quale in buona sostanza il giudice disapplica gli atti amministrativi su cui si basava il verbale...

Tra i più letti

Conte annuncia abolizione del contante. “Sarà gentile e dolce”.

Per quanto riguarda il Cashless "vogliamo un'Italia piu' digitale, crediamo sia la strada per renderla piu' equa e inclusiva. Il contrasto all'economia sommersa, per rendere il...

Il filo ideologico che lega Bibbiano alla mamma multata a Reggio Emilia. Le dichiarazioni della Fangareggi.

Succede a Reggio Emilia, una mamma che è stata allontanata dal figliolo perché ritenuta inadeguata dai servizi sociali. Una di quelle tante storie di...

Migranti illegali costruiscono moschea abusiva nella sua proprietà. Residente greco di Lesbo denuncia alle autorità.

Una residente greca dell'isola di Lesbo ha presentato una denuncia dopo aver scoperto che i migranti illegali avevano costruito una moschea di fortuna sulla...

Articoli correlati

Giudice di pace annulla sanzione anticovid: i DPCM atti degni del regime autoritario cinese.

Una sentenza articolata e ampiamente motivata, con la quale in buona sostanza il giudice disapplica gli atti amministrativi su cui si basava il verbale...

Strage di Bologna, Veronesi: veri responsabili mai stati puniti.

"Mi porto dietro l'amarezza di un caso, forse il più eclatante, sanguinoso e impressionante al quale abbia assistito nella mia vita, in cui si...

Video: Rom offre bimbo per abusi in spiaggia, arrestato prima del linciaggio.

Un nomade, probabilmente un ROM è stato fermato dopo avere rischiato il linciaggio sulla spiaggia di Ostia per avere a più riprese tentato di...

28 anni fa la strage di via D’Amelio. L’Italia ricorda Paolo Borsellino  

È giusto ricordare, è giusto non cancellare. Erano le 16:58 del 19 luglio di 28 anni fa quando un’autobomba nel centro di Palermo uccise...