Payback. Testa (FdI): Grazie a Meloni impedito scenario apocalittico per aziende settore sanitario

“Abbiamo sventato il pericolo che molte piccole e medie aziende del settore sanitario chiudessero nei prossimi mesi prorogando l’entrata in vigore del payback al prossimo 30 aprile. nel frattempo troveremo le risorse per cancellarlo del tutto. Avremmo voluto intervenire già nella legge di bilancio ma l’emendamento della nostra capogruppo in Commissione Bilancio, Ylenja Lucaselli, non poté essere approvato perché in così poco tempo era impossibile trovare coperture adeguate. Ma abbiamo incontrato la sensibilità di e del suo governo che di fronte a uno scenario apocalittico per le aziende del settore ha preso tempo per cercare le coperture adeguate. Interverremo entro la data di scadenza della proroga per impedire questo scempio creato da Matteo Renzi nel 2015 e che Roberto Speranza aveva voluto attuare dal primo gennaio di quest’anno”. Lo ha detto Guerino Testa, deputato di Fratelli d’Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Discussioni

12,099FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati