Perini Navi, Zucconi (FdI): Si tutelino lavoratori e sito produttivo

Nella vicenda relativa al fallimento di Perini Navi, con il conseguente passaggio di timone ai due interessati, dovranno essere tutelati e preservati i circa cento posti di e le territoriali dell’indotto.
Se infatti l’attenzione dei Ferretti e Sanlorenzo nei confronti di Perini è sicuramente apprezzabile e anzi auspichiamo che una nuova gestione subentri quanto prima, è al contempo necessario fare di tutto per il dei livelli occupazionali e di tutto il tessuto produttivo che vi ruota attorno, al quale va tutta la nostra in un momento così complicato.
Per la città di è fondamentale mantenere il cantiere e il sito produttivo ultra specializzato, fiore all’occhiello del nostro comune dal quale sono usciti prodotti più unici che rari, e anzi ci auspichiamo venga ulteriormente rilanciato nel panorama della nautica mondiale.
Attraverso i consiglieri comunali di Fratelli d’Italia Carlalberto Tofanelli e Marco Dondolini seguiremo da vicino l’evolversi della vicenda, affinchè la tutela dei e della città di vengano considerate priorità assolute.

Subscribe
Notificami
guest

Questo sito Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Seguici e resta aggiornato

20,673FansLike
6,195FollowersFollow

Leggi anche

Tra i più letti

Articoli correlati

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x